Covid-19 in Italia, nuovo decreto-legge: ecco i dettagli

Approvato dal Consiglio dei Ministri un decreto-legge che introduce misure anti-Covid-19, di giustizia e di concorsi pubblici. Di seguito il comunicato integrale relativo ai nuovi provvedimenti: Il testo prevede la proroga fino al 30 aprile 2021 dell’applicazione delle disposizioni del decreto del presidente del Consiglio dei Ministri 2 marzo 2021 (salvo che le stesse contrastino con quanto disposto dal medesimo decreto-legge) e di alcune misure già previste dal decreto-legge 13 marzo 2021, n. 30. In particolare, la proroga riguarda: l’applicazione nelle zone gialle delle misure della zona arancione; l’estensione delle…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia: altre 6 zone rosse, novità per ristorazione nei giorni di Pasqua

ravanusa e santa flavia; zone rosse; vaccino; san fratello; zona rossa sicilia

Istituite altre sei zone rosse in Sicilia. Il presidente isolano Nello Musumeci ha firmato una nuova ordinanza con misure restrittive da venerdì 2 a mercoledì 14 aprile. I Comuni sono Borgetto, Ciminna, Mezzojuso e Partinico (Palermo), Lampedusa e Linosa (Agrigento) e Priolo Gargallo (Siracusa). Il provvedimento è stato adottato per evitare la diffusione del Covid-19. Diventano 27 le zone rosse sul territorio regionale. Musumeci, inoltre, ha disposto che nei giorni delle festività di Pasqua (3, 4 e 5 aprile), quando tutta la Sicilia sarà “rossa” come il resto d’Italia, si…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, dati contagi rettificati da dirigente generale Dasoe

I dati della pandemia da Covid-19 in Sicilia relativi agli ultimi due giorni – dopo il caos delle ultime ore dovuto all’indagine sulle statistiche false nell’isola – sono stati rettificati in quanto errati. Lo ha reso noto il dirigente generale del Dasoe, assessorato regionale alla Salute, Mario La Rocca, tramite un comunicato che riportiamo: “In riferimento ai dati da noi comunicati oggi alla Protezione civile, e poi pubblicati dalla piattaforma del Ministero della Salute – Istituto di Sanità, si precisa che i nuovi positivi registrati in Sicilia relativamente alle giornate…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, dati di ieri e oggi: 2.904 nuovi positivi, 21 decessi

Sono 2.904 i nuovi positivi al Covid-19 in Sicilia dalla giornata di lunedì. Registrati 175.354 contagi nella Regione dall’inizio della pandemia a oggi. Sono 1.031 i ricoverati in ospedale, di cui 140 in terapia intensiva. Ventuno decessi nell’isola (4.628). Si trovano in isolamento domiciliare 18.889 soggetti. Il numero dei guariti è di 150.806 e 19.920 sono gli attualmente positivi. Il dato odierno somma i casi di oggi ai casi non comunicati nella giornata di ieri. Condividi

Condividi
Read More

Coronavirus in Italia: 562.508 (-324) i positivi, 109.346 vittime

Sono stati diffusi dal Ministero della Salute i dati, aggiornati alle ore 16.30 odierne, sui casi positivi di Coronavirus in Italia. Il numero complessivo dei contagiati è salito a 3.584.899 (23.904 in più rispetto a ieri). Sono guariti 2.913.045 soggetti (+23.744), mentre sono 109.346 i morti (+467). Gli attualmente positivi sono 562.508, con un decremento di 324 assistiti da ieri.   Condividi

Condividi
Read More

Agrigento, 70enne muore per trombosi dopo vaccino anti-Covid-19: aperta inchiesta

ospedale, modica, bombola

Un’altra sospetta trombosi ha stroncato la vita di una persona. Lunedì una donna di 70 anni è morta in ospedale ad Agrigento e adesso la Procura locale ha aperto un’inchiesta a carico d’ignoti con ipotesi del reato di omicidio colposo perché, stando anche ai racconti dei familiari – che hanno presentato un esposto -, la signora aveva ricevuto lo scorso 21 marzo il vaccino anti-Coronavirus di AstraZeneca. La 70enne non sarebbe stata affetta da alcuna patologia. Disposta l’autopsia sul corpo della vittima e previsto l’espianto degli organi. Scatta dunque un’indagine…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia e dati falsi, venerdì interrogatorio per gli arrestati

sanità; coronavirus; vaccino; DPCM; lockdown

L’interrogatorio di garanzia del gip di Trapani per i tre soggetti posti ai domiciliari a seguito dell’inchiesta sui dati falsi in Sicilia è in programma per venerdì. Presenzieranno la dirigente generale del Dasoe Maria Letizia Di Liberti, il funzionario della Regione Salvatore Cusimano e il dipendente di una società operante nella gestione informatica dei dati dell’assessorato isolano Emilio Madonia. Al termine degli interrogatori il fascicolo sul caso verrà trasferito alla Procura di Palermo, competente per territorio a indagare su quanto accaduto. Condividi

Condividi
Read More

Palermo, indennità ai dipendenti per l’uso pc: assolti sindaco Orlando ed ex assessori

Martello, Speziale

Assolti il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e alcuni assessori o ex della sua Giunta accusati di danno erariale. La sentenza di prima grado sul caso d’indennità che andava riconosciuto ai dipendenti per l’utilizzo del computer è stata ribaltata dai giudici d’appello della Corte dei Conti presieduti da Giuseppe Aloisio. I coinvolti non dovranno versare 12.500 euro ciascuno. “Ancora prima ancora della pronunzia di condanna – si legge nella decisione – l’amministrazione aveva provveduto a recuperare una somma ben maggiore di quella contestata e, ancor di più, rispetto a quella…

Condividi
Read More

Catania, agenti intervengono per lite e trovano droga

La polizia interviene per una lite di condominio e trova droga. Il 24enne, S.A.F., è stato arrestato ieri sera a Catania in quanto sorpreso con un chilo e 700 grammi di marijuana e oltre 200 grammi di cocaina. Il garage del giovane è stato trasformato in una fabbrica di sostanze stupefacenti. Il soggetto, dopo un breve inseguimento in auto, è stato fermato e rinchiuso nel carcere in attesa dell’udienza convalida. Il ragazzo è stato pure denunciato per ricettazione del mezzo che è risultato rubato. Condividi

Condividi
Read More

Covid-19 a Palermo, ville cittadine chiuse il 3, 4 e 5 aprile

A Palermo nelle giornate del 3, 4 e 5 aprile 2021 le ville cittadine rimarranno chiuse al pubblico. Il provvedimento è stato adottato per contenere la diffusione del Coronavirus. Ecco la nota dell’ente del capoluogo siculo: Si comunica alla cittadinanza che nelle giornate del 3, 4 e 5 aprile 2021 le ville cittadine rimarranno chiuse al pubblico. Il provvedimento è stato adottato in linea con il Decreto Legge 13 marzo 2021 n. 30, in base al quale in quei giorni, in considerazione dell’attuale situazione di emergenza sanitaria, per contenere il…

Condividi
Read More