Covid-19 a Ragusa, caos all’hub vaccinale: errore nella piattaforma e 300 presenti in più

Caos al centro vaccinale anti-Covid-19 di Ragusa. Un errore materiale nella piattaforma informatica delle prenotazioni ha causato la convocazione di oltre 800 persone, 300 in più rispetto a quelle previste. Disagi per gli utenti che hanno atteso fino a cinque ore. Tra assembramenti e proteste si è generato un vero e proprio marasma. Tante le multe elevate per superamento degli orari dei parcheggi che hanno generato tensioni fra la popolazione. È stato necessario, infatti, l’intervento delle forze dell’ordine.

L’Azienda sanitaria provinciale locale ha spiegato nella serata di ieri quanto accaduto. “La programmazione dei vaccini all’hub dell’ex ospedale Civile di Ragusa ha registrato inconvenienti a causa dell’alto numero di persone che si sono presentate, in quanto invitate, per la vaccinazione. Dovevano essere circa 500 i vaccini da somministrare, ma a causa di un errore che si è verificato nella piattaforma delle prenotazioni, le persone che si sono presentate sono state più di 800. Alcune di queste provenivano da altre province della Sicilia. La Direzione generale preso atto del disagio causato agli utenti esprime rammarico per quanto accaduto e ha raccomandato agli uffici preposti di vigilare affinché tali inconvenienti non si verifichino più“.

Si segnala che tutti i presenti sono stati comunque vaccinati.

Condividi

Articoli Correlati

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.