Licata (AG), 17enne spara vicino una scuola: denunciato

Un episodio degno di un film western è andato in scena a Licata (AG). Un 17enne ha fatto esplodere due colpi di pistola, a salve e senza tappo rosso, generando timore e panico tra i passanti della zona coinvolta. L’area in cui sono avvenuti i fatti è vicina alla scuola primaria “Angelo Parla” di via Montesano 26. L’accaduto, tra l’altro, si è verificato in concomitanza dell’uscita degli alunni dall’istituito. I carabinieri hanno identificato e denunciato il giovane alla Procura dei minori di Palermo in quanto ritenuto responsabile del reato di…

Condividi
Read More

Catania, a breve nascerà la prima “Zona Scolastica”

A Catania nasce la prima “Zona Scolastica”. Si tratta di un’area verde a misura di bambino che sarà realizzata grazie alla collaborazione pubblico-privato. Sul posto, via Guardo (tra le vie Empedocle e Caronda), non mancheranno aiuole, piante, prati e giochi educativi. La zona sorgerà davanti la scuola XX Settembre, nelle vicinanze della fermata Borgo della Metro. L’amministrazione comunale ha aggiudicato, con il sistema delle sponsorizzazioni, i lavori di riqualificazione dell’area, con la realizzazione di spazi a verde e interventi di decoro urbano e manutenzione per cinque anni. La via coinvolta…

Condividi
Read More

Covid-19 e scuola, “modello Sicilia”: dallo screening solo lo 0,50% di positivi

primo giorno di scuola

I dati sui contagi da Covid-19 derivanti da ambienti scolastici sorridono alla Sicilia. L’assessore all’Istruzione isolano, Roberto Lagalla, ha illustrato i risultati dello screening sulla popolazione scolastica sicula, organizzato d’intesa con l’assessore alla Salute Ruggero Razza. “La scuola in Sicilia è un luogo sicuro – dice Lagalla -, dove il virus non si diffonde. E questo grazie anche alle iniziative messe in campo dal governo Musumeci. Quello siciliano, quindi, è un modello da portare a esempio anche nel resto d’Italia. Siamo una delle pochissime regioni nelle quali, infatti, gli studenti…

Condividi
Read More

Carini (PA), madre di alunna colpisce preside dopo diverbio

primo giorno di scuola

La madre di un’alunna dell’istituto comprensivo Calderone di Carini ha aggredito la dirigente scolastica. La donna alla fine delle lezioni, alle 13 di ieri, avrebbe chiesto spiegazioni su una nota di una professoressa rivolta alla figlia. A quel punto è nata una lite. Claudia Notaro, la preside, intervenuta per far calmare la signora è stata colpita con violenza riportando un trauma contusivo. La notizia è stata diffusa dalla Flc Cgil. “La violenza non deve mai essere ammessa nei contesti di una società civile e non può trovare spazio all’interno delle…

Condividi
Read More

Covid-19 a Palermo, chiusa scuola dell’infanzia per positività bimbo

palermo: grigliata

Covid-19 in una scuola dell’infanzia del Comune di Palermo. La struttura, la “Whitaker” posta in zona Zisa, è stata chiusa dopo il contagio di uno dei bambini dell’istituto. Le famiglie sono state avvertite e l’Amministrazione comunale ha chiesto la sanificazione. Avviato il tracciamento dei contatti e la valutazione della ripresa dell’attività. Condividi

Condividi
Read More

Covid-19, scuole chiuse in venti Comuni siciliani dal 22 al 27 marzo 

primo giorno di scuola

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci ha appena disposto la chiusura delle istituzioni scolastiche nei seguenti Comuni: San Mauro Castelverde, Caltavuturo, Ventimiglia di Sicilia, MezzoJuso, Torretta, Altavilla Milicia, Trabia, Terrasini per la provincia di Palermo; Caltanissetta, Montedoro, Serradifalco, per il territorio nisseno; Regalbuto e Sperlinga nell’ennese; Calamonaci, Villafranca Sicula, Sant’Angelo Muxaro in provincia di Agrigento; Santa Maria di Licodia, Biancavilla e Licodia Eubea nel catanese; Melilli, in provincia di Siracusa. Il provvedimento sarà in vigore dal 22 al 27 marzo.  Condividi

Condividi
Read More

Covid-19 e scuola, Sicilia in zona arancione: nessuna variazione dell’assetto attuale

primo giorno di scuola

Nessuna variazione per il mondo scolastico in Sicilia. L’isola diventerà zona arancione ma l’Assessorato all’Istruzione diffonde una nota spiegando che non ci sarà alcun cambiamento. “A seguito del passaggio della Sicilia da zona gialla a zona arancione, per come previsto dalle più recenti disposizioni del governo nazionale, l’Assessorato regionale dell’Istruzione e della Formazione professionale comunica che, ai sensi del DPCM 2 marzo 2021, ciò non determina alcuna variazione dell’attuale assetto organizzativo. Resta ovviamente sospesa l’attività didattica in presenza nei Comuni individuati come zona rossa o dove il rapporto tra contagi…

Condividi
Read More

Covid-19 a Scicli (RG), altre 3 insegnati positive: sanificazione e scuola chiusa

razza; esposto;

Sono risultate positive al Covid-19 tre docenti del plesso della scuola dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo “Don Milani” di viale dei Fiori a Scicli (RG). Il sindaco, Enzo Giannone, dopo la notizia dei nuovi casi ha stabilito la sanificazione dei locali coinvolti e disposto la chiusura della struttura dal 1° al 3 marzo 2021. Il Dipartimento di Prevenzione Medicina Scolastica dell’ASP nei prossimi giorni deciderà quali sezioni dovranno rimanere in quarantena.   Condividi

Condividi
Read More

Lampedusa (AG), scuola vandalizzata: aule a soqquadro

Atti vandalici a Lampedusa. Il sindaco Totò Martello sui social esprime la propria amarezza riguardo ai vili gesti verificatisi a discapito di una scuola. “Giorni fa avevo denunciato alcuni inquietanti atti vandalici a Lampedusa – dice Martello – che purtroppo non si fermano. Qualcuno è entrato nell’Istituto Luigi Pirandello: quattro computer sono stati rubati, altri sono stati danneggiati e alcune aule sono state messe a soqquadro. Resto sconcertato, anche perché in piena emergenza Covid-19 quei computer erano spesso l’unico mezzo di contatto fra la scuola e gli studenti. Rubare, compiere…

Condividi
Read More