Arrestato un diciottenne, Francesco Samuel Grillo, per spaccio. Due volanti della Polizia di Catania sono intervenute, nel quartiere di San Cristoforo in piazza Caduti del Mare, per una segnalazione di un testimone che aveva notato un’attività di spaccio. L’anonimo ha descritto dettagliatamente un soggetto che è stato identificato: il soprannominato Grillo. La reazione dello spacciatore, però, è stata irruenta e violenta. Il diciottenne era insieme a venti persone che lo aiutavano ad eludere il controllo delle forze dell’ordine. Il gruppo ha aggredito gli agenti che hanno riportato alcune contusioni. Due auto di servizio, inoltre, sono state danneggiate.

I poliziotti hanno raggiunto, fermato ed identificato il giovane che è in attesa dell’udienza di convalida davanti al Giudice per le Indagini Preliminari. Il gruppo che ha cercato di far scappare Grillo è stato identificato e gli aggressori sono stati già denunciati in stato di irreperibilità per i reati di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Le 20 persone sono scappate a bordo di una vettura ma proseguono le indagini per fermare gli autori dell’irruenta azione.

Condividi