Duro colpo per il clan Santapaola. I carabinieri del ROS, nell’ambito di un’operazione denominata “Samael”, stanno eseguendo degli arresti, in carcere e ai domiciliari, nei confronti di 9 persone. Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal Gip, a seguito delle indagini preliminari, su richiesta della direzione distrettuale antimafia di Catania.

Il Gip ha, inoltre, disposto il sequestro preventivo di società e beni mobili per un valore complessivo di 12.660.000 di euro.

Le investigazioni sono nate a seguito di un’intensa attività di indagine su tutti gli investimenti immobiliari eseguiti, negli anni ’90, direttamente dai boss Benedetto Santapaola, Aldo Ercolano, Francesco Mangion e Giuseppe Cesarotti.

Le fattispecie delittuose imputate agli arrestati sono quelle di associazione di tipo mafioso, concorso esterno in associazione di tipo mafioso, estorsione, riciclaggio, trasferimento fraudolento di valori e illecita concorrenza con minaccia.

Condividi