Palermo, scattano sequestri per sottrazione di denaro all’istituto formativo per disabili e disadattati sociali: coinvolto un ex deputato regionale

Sequestrati complessivamente 500mila euro a Toni Rizzotto, 67 anni, ex deputato regionale all’Ars (gruppo lega) e al quarantacinquenne Alessandro Giammona, dai finanzieri del nucleo di Polizia economico-finanziaria di Palermo. I due sono accusati di peculato per aver sottratto somme di denaro dalle casse dell’istituto formativo per disabili e disadattati sociali, ente destinatario di fondi pubblici erogati della Regione siciliana. Il provvedimento è del gip del tribunale di Palermo. Le indagini, coordinate dalla procura, scaturiscono da denunce del 2017 da diversi ex dipendenti dell’ente di formazione.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.