Palermo, sequestrate 2.205 mascherine non a norma in due farmacie

I Finanzieri del 2° Nucleo Operativo Metropolitano hanno sequestrato, in due farmacie palermitane, 2.205 mascherine del tipo FFP2. I prodotti erano venduti in violazione delle norme del Codice del consumo. Le Fiamme Gialle, a seguito di diverse segnalazioni di cittadini privati al numero 117, sono intervenuti sul posto.

Sono state rinvenute 480 mascherine in vendita in confezioni da 2 in una farmacia mentre nell’altra vi erano 1.725 dispositivi del tipo FFP2-KN95 messi in commercio all’interno di confezioni da 5. I titolari degli esercizi sono stati segnalati alla Camera di Commercio locale per l’irrogazione della sanzione amministrativa che può variare da un minimo di 533 euro fino ad un massimo di 25.833.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.