Covid-19 in Sicilia: 595 nuovi positivi, 18 decessi

Sono 595 i nuovi positivi al Covid-19 in Sicilia dalla giornata di ieri. Registrati 157.498 contagi nella Regione dall’inizio della pandemia a oggi. Sono 777 i ricoverati in ospedale, di cui 112 in terapia intensiva. Diciotto decessi nell’isola (4.272). Si trovano in isolamento domiciliare 13.425 soggetti. Il numero dei guariti è di 139.024 e 14.202 sono gli attualmente positivi. Condividi

Condividi
Read More

Coronavirus in Italia: 478.883 (+6.350) i positivi, 100.479 vittime

Posti a sedere; Covid

Sono stati diffusi dal Ministero della Salute i dati, aggiornati alle ore 16.30 odierne, sui casi positivi di Coronavirus in Italia. Il numero complessivo dei contagiati è salito a 3.101.093 (19.749 in più rispetto a ieri). Sono guariti 2.521.731 soggetti (+12.999), mentre sono 100.479 i morti (+376). Gli attualmente positivi sono 478.883, con un incremento di 6.350 assistiti da ieri. Condividi

Condividi
Read More

Noto (SR), cavalli non censiti e farmaci sospetti: 9mila euro di sanzioni ai proprietari

Cavalli non censiti. Gli agenti del commissariato di Noto hanno elevato sanzioni amministrative per 9mila euro ai proprietari di tre animali che non avevano il codice aziendale per la regolare detenzione. I responsabili sono tutti riconducibili alla consorteria mafiosa dei Pinnintula, clan Trigila. Nella stalla, in tre differenti luoghi, si trovavano i cavalli. Gli animali sono stati sottoposti a prelievi ematici per appurare l’eventuale presenza di sostanze dopanti. Trovati 9 flaconi di farmaci, senza prescrizione, prelevati per le dovute analisi di laboratorio. Condividi

Condividi
Read More

Sciacca (AG), parrucchiera abusiva è positiva e senza saperlo lavora: paura tra la cittadinanza

A Sciacca (AG) è risultata positiva al Covid-19 una parrucchiera che lavorava a domicilio abusivamente. La Polizia Municipale ha scoperto i fatti. La donna, contagiata e non consapevole di esserlo, avrebbe continuato la sua attività senza le autorizzazioni previste dalla legge. I Vigili Urbani temono che alcuni clienti abbiano contratto il virus. In arrivo una contestazione per la parrucchiera illegale a causa della sua condotta errata. Condividi

Condividi
Read More

Sicilia, ARS: Luisa Lantieri passa a Forza Italia

numero chiuso; variazioni bilancio

“Ritorno con Miccichè“. Lo ha detto la deputata della Regione Siciliana Luisa Lantieri che ha ufficializzato il passaggio a Forza Italia. “Ora siamo in 14 – dice il coordinatore regionale Gianfranco Miccichè – e non perché 13 portasse sfortuna. Sono felice del ritorno di Luisa Lantieri che, in verità, non è mai stata in Forza Italia, ma in Grande Sud, movimento politico da me fondato anni fa. Aspettavo da tempo questo momento. Mi piace sottolineare che Lantieri è la quinta donna del nostro gruppo parlamentare. Per quanto mi riguarda, non…

Condividi
Read More

Covid-19 nelle Madonie: boom di positivi dopo feste tra giovani

Focolaio di Covid-19 nelle Madonie. Sono 50 i positivi e 60 le persone in quarantena su quasi 1.400 abitanti. Il boom di contagiati coinvolge San Mauro Castelverde. Il sindaco Giuseppe Minutilla ha chiesto alla Regione l’istituzione della zona rossa. “La situazione è allarmante” dice il primo cittadino che ha anche ordinato la chiusura delle scuole e degli uffici pubblici. A provocare l’aumento dei casi sarebbero state alcune feste clandestine nelle case di campagna tra studenti di istituiti scolastici di Cefalù e di Gangi. Condividi

Condividi
Read More

Covid-19 ad Altavilla Milicia (PA), chiuse le scuole: Comune verso zona rossa

Posti a sedere; Covid

Chiuse le scuole di Altavilla Milicia dopo nuovi casi di Covid-19. Lo ha stabilito il sindaco Pino Virga. “Informo la cittadinanza che a partire da oggi saranno sospese le lezioni in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado di Altavilla Milicia – si legge in una nota -. L’incremento dei contagi registrati nell’ultima settimana supera abbondantemente il rapporto di 250 casi ogni 100.000 abitanti; soglia oltre la quale le attività didattiche devono svolgersi con modalità a distanza. Per tale ragione, e nelle more della probabile imminente emanazione della relativa…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, Cannata: “Chi ha patologie deve essere tutelato prima”

vaccino astrazeneca; sicilia; brasile; variante inglese; covid-19

“Sicuramente chi ha patologie oncologiche e di altro tipo deve essere tutelato prima degli altri. E ciò vale anche per i soggetti con disabilità”. Lo ha riferito il sindaco di Avola e vicepresidente vicario Anci Sicilia, Luca Cannata. “Mi spiace se sia passato un altro messaggio rispetto al mio pensiero. Nessuna classifica o graduatoria sui vaccini, ma una riflessione ragionata. Non occorre arrivare al conflitto tra istituzioni e cittadini, perché le prime devono tutelare la collettività e i diritti di tutti. Prendersi cura degli altri è un dovere quando si…

Condividi
Read More

Siracusa, provano a introdurre telefoni in carcere con drone: denunciati

carceri; carcere augusta

Hanno tentato di introdurre nel carcere di Siracusa quattro telefoni cellulari con scheda telefonica prepagata tramite un drone. Gli agenti della Squadra Mobile aretusei hanno denunciato due giovani di 20 e 26 anni di Catania. Trovata sulla Strada Provinciale 12, nel tratto da Floridia a Canicattini Bagni, un’auto che imboccava una strada parallela alle mura della casa circondariale. I due avevano un drone di grosse dimensioni e sulla parte inferiore erano stati collocati quattro dispositivi cellulari. Il dispositivo permetteva di sganciare i telefonini con un impulso radiocomandato. Condividi

Condividi
Read More

Palermo, spari al quartiere Zen: ferito uomo

palermo: grigliata

Ferito Emanuele Cipriano di 32 anni a colpi d’arma da fuoco al torace e all’addome nel quartiere Zen di Palermo. Il soggetto aveva appena parcheggiato ed è stato raggiunto da proiettili allo stomaco. Sul posto gli agenti di Polizia e i sanitari del 118. Il fatto è avvenuto tra via Nedo Nadi e via Costante Girardengo. Il ferito è stato condotto al pronto soccorso di Villa Sofia. In corso indagini. Condividi

Condividi
Read More