Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie, Musumeci: “Nostro impegno immutato”

Oggi si celebra la “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie”. Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha commentato la ricorrenza: Ancora più insopportabile è il dolore dei familiari di chi, vittima innocente di mano mafiosa, viene dimenticato dalla collettività. Oggi, nella “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie”, il mio pensiero va, in particolare, alle donne e agli uomini della nostra isola che hanno pagato con la vita il prezzo della legalità, della giustizia, dell’attaccamento al dovere, del servizio agli…

Condividi
Read More

Carini (PA), madre di alunna colpisce preside dopo diverbio

primo giorno di scuola

La madre di un’alunna dell’istituto comprensivo Calderone di Carini ha aggredito la dirigente scolastica. La donna alla fine delle lezioni, alle 13 di ieri, avrebbe chiesto spiegazioni su una nota di una professoressa rivolta alla figlia. A quel punto è nata una lite. Claudia Notaro, la preside, intervenuta per far calmare la signora è stata colpita con violenza riportando un trauma contusivo. La notizia è stata diffusa dalla Flc Cgil. “La violenza non deve mai essere ammessa nei contesti di una società civile e non può trovare spazio all’interno delle…

Condividi
Read More

Coronavirus in Italia: 565.453 (+8.914) i positivi, 104.642 vittime

Sono stati diffusi dal Ministero della Salute i dati, aggiornati alle ore 16.30 odierne, sui casi positivi di Coronavirus in Italia. Il numero complessivo dei contagiati è salito a 3.356.331 (23.832 in più rispetto a ieri). Sono guariti 2.686.236 soggetti (+14.598), mentre sono 104.642 i morti (+401). Gli attualmente positivi sono 565.453, con un incremento di 8.914 assistiti da ieri. Condividi

Condividi
Read More

Palermo, caso Open Arms: chiesto rinvio a giudizio per Matteo Salvini

Chiesto il rinvio a giudizio del leader della Lega Matteo Salvini nell’ambito del caso Open Arms. Lo ha fatto la Procura di Palermo dopo l’udienza preliminare andata in scena nell’aula bunker del carcere Ucciardone. Il politico è ritenuto responsabile di sequestro di persona e rifiuto di atti d’ufficio. L’ex Ministro dell’Interno, secondo l’accusa, ad agosto 2019 avrebbe illegittimamente disposto di non far sbarcare 147 migranti soccorsi a largo di Lampedusa dalla nave della ONG Open Arms. Condividi

Condividi
Read More

Mazara del Vallo (TP), droga e soldi in auto: un arresto

la droga

Droga in auto. I Carabinieri hanno arrestato un 24enne, M.A. di Marsala, a Mazara del Vallo. Il soggetto era stato fermato in quanto si trovava fuori dal suo comune di residenza senza un giustificato motivo. I militari hanno trovato nascosti nel vano motore della sua vettura 65 grammi di cocaina e 560 euro in contanti. Nell’abitazione del ragazzo sono stati rinvenuti 2 kg di marijuana celati in un magazzino e 31mila euro. Il 24enne è finito ai domiciliari. Condividi

Condividi
Read More

Lega in Sicilia, Cantarella è il nuovo vice coordinatore della Segreteria politica

Fabio Cantarella, assessore del Comune di Catania, è il nuovo vice coordinatore della Segreteria politica regionale della Lega Sicilia. Lo ha annunciato il segretario isolano, Nino Minardo. “Congratulazioni a Fabio Cantarella che da oggi è il nuovo vice coordinatore della Segreteria politica regionale della Lega Sicilia. Fabio affiancherà Pippo Fallica, e sono certo che con la sua esperienza lavorerà nel migliore dei modi per gestire un partito che continua a crescere nelle adesioni e nel consenso dei siciliani“. Fonte foto: Lega Sicilia Condividi

Condividi
Read More

Catania, controlli stradali e anti-Covid-19: raffica di multe e rimozioni

A Catania la Polizia Municipale ha controllato la viabilità, il traffico veicolare ed effettuato monitoraggi anti-contagio da Coronavirus. In via Leucatia, via Novelli, in Piazzetta Addamo e in piazza Santa Maria della Guardia sono stati redatti 71 verbali al Codice della Strada nonché eseguiti 19 sequestri di veicoli per scopertura assicurativa, 12 fermi amministrativi di motoveicoli per guida senza casco e 2 rimozioni per sosta vietata. Implementato il servizio di rimozione dei mezzi. Nel mese di febbraio sono state effettuate 550 rimozioni di vetture. Riorganizzato il servizio di verbalizzazione con…

Condividi
Read More

Salvini a Palermo, caso Open Arms: udienza preliminare a porte chiuse

gregoretti; Salvini; salvini covid-19;

Si svolge a porte chiuse l’udienza preliminare – in corso nell’aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo -, sul caso Open Arms, nei confronti del leader della Lega Matteo Salvini. La richiesta del Procuratore di Palermo Francesco Lo Voi di far assistere la stampa al procedimento è stata rigettata dal Gup Lorenzo Jannelli. Il politico è imputato di sequestro di persona e rifiuto d’atto d’ufficio per aver vietato lo sbarco a Lampedusa ad agosto 2019 di 147 migranti soccorsi in mare dalla nave della ONG spagnola. Condividi

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, oggi e domani hub vaccinali aperti fino alle 22 per AstraZeneca

In Sicilia oggi e domani restano aperti fino alle 22 gli hub con la possibilità di somministrare il vaccino AstraZeneca a tutti gli aventi diritto anche senza prenotazione. L’obiettivo è accelerare la campagna di vaccinazione contro il Coronavirus. Questa è riservata al target compreso tra i 70 e i 79 anni, al personale della scuola e delle forze dell’ordine, ai soggetti ritenuti non estremamente vulnerabili. Chi non ha ancora eseguito la prenotazione o risulta prenotato in altre date potrà recarsi questo fine settimana, dalle 18 alle 22, nell’hub vaccinale della propria…

Condividi
Read More

Corleone (PA), assenteismo nella sede Esa: 3 dipendenti sospesi

Assenteismo all’interno dell’Esa (Ente di sviluppo agricolo) di Corleone di pertinenza della Regione Siciliana. Sospesi per sei mesi tre dipendenti (due uomini e una donna) in servizio nella Sede Operativa di Assistenza Tecnica. I Carabinieri di Godrano hanno eseguito le misure cautelari interdittive. I lavoratori sono indagati – a vario titolo – di truffa in danno di ente pubblico e falsa attestazione della presenza in servizio. I coinvolti si sarebbero ingiustificatamente allontanati dal posto di lavoro nonostante risultassero in servizio. Sono stati attestati falsi orari di ingresso e uscita. Da…

Condividi
Read More