Covid-19 in Sicilia: 890 nuovi positivi, 23 decessi

trapani capitale; imprese; qualità della vita;

Sono 890 i nuovi positivi al Covid-19 in Sicilia dalla giornata di ieri. Registrati 170.698 contagi nella Regione dall’inizio della pandemia a oggi. Sono 940 i ricoverati in ospedale, di cui 127 in terapia intensiva. Ventitré decessi nell’isola (4.558). Si trovano in isolamento domiciliare 15.472 soggetti. Il numero dei guariti è di 149.728 e 16.412 sono gli attualmente positivi. Condividi

Condividi
Read More

Coronavirus in Italia: 571.878 (+5.167) i positivi, 107.636 vittime

Sono stati diffusi dal Ministero della Salute i dati, aggiornati alle ore 16.30 odierne, sui casi positivi di Coronavirus in Italia. Il numero complessivo dei contagiati è salito a 3.512.453 (23.839 in più rispetto a ieri). Sono guariti 2.832.939 soggetti (+18.287), mentre sono 107.636 i morti (+380). Gli attualmente positivi sono 571.878, con un incremento di 5.167 assistiti da ieri.   Condividi

Condividi
Read More

Calcio Siciliano, Serie C: vince il Catania, rinviata Palermo-Foggia

Si conclude la 33esima giornata di Serie C Girone C per le squadre siciliane. Il Catania di Francesco Baldini passa al “Simonetta Lamberti” di Cava de Tirreni contro la Cavese per 0-2. Al 48′ sblocca la partita Antonio Giosa e all’80’ Jacopo Dall’Oglio con un tiro dalla distanza chiude i giochi. Rinviata Palermo-Foggia per un focolaio di Covid-19 rilevato all’interno dello spogliatoio foggiano. Federico Rosa Condividi

Condividi
Read More

Covid-19, commissario straordinario Figliuolo in visita a Messina

Comincia da Messina la giornata siciliana del commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, Francesco Paolo Figliuolo. Il generale, dopo un incontro in prefettura, ha visitato l’hub vaccinale della città dello Stretto, realizzato all’interno della Fiera campionaria. È stato accolto dal capo della protezione civile regionale Salvatore Cocina, dal commissario per l’emergenza Coronavirus nel territorio della Asp di Messina Alberto Firenze e dal direttore dell’azienda sanitaria Dino Alagna. La visita del commissario proseguirà nel pomeriggio a Catania con un sopralluogo all’interno dell’hub vaccinale allestito nell’ex mercato ortofrutticolo della città etnea. Condividi

Condividi
Read More

Grammichele (CT), caporalato in azienda: maxi sanzione per titolare

Caporalato in una società cooperativa di Grammichele (CT). Sono 6 i lavoratori stranieri (4 bangladesi e 2 tunisini) trovati nell’azienda che erano regolari sul territorio italiano ma non assunti in maniera conforme alle normative. I braccianti raccoglievano arance e venivano sfruttati. I carabinieri della stazione locale, coadiuvati dai colleghi del N.I.L. di Catania, hanno elevato al titolare una maxi sanzione per 21.600 euro. Recuperati contributi previdenziali e assistenziali per 6.000 euro. Condividi

Condividi
Read More

Paternò (CT), pusher con telecamere in casa: arrestato

L’attività di un pusher è stata notata e fermata dai Carabinieri di Paternò. Arrestato il 58enne Salvatore Longo per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. A insospettire le forze dell’ordine sono state delle telecamere poste nell’abitazione di via Don Orione dell’uomo che puntavano in direzione della strada. I carabinieri, attendendo il momento giusto per irrompere nella dimora, hanno trovato l’uomo in possesso di 24 dosi di marijuana nascoste dentro un beauty case, un bilancino elettronico di precisione e materiale per confezionare le dosi. Il sistema di videosorveglianza era funzionante per…

Condividi
Read More

Catania, lite tra stranieri: un ferito con cocci di vetro

A Catania i carabinieri hanno denunciato un 22enne gambiano che ha ferito un connazionale di 24 anni. Il giovane ha rotto una bottiglia di vetro e con i cocci ha sferrato dei fendenti contro il rivale. I fatti sono avvenuti tra le vie Antonino di San Giuliano e Delle Finanze. I passanti, notando la scena, hanno fatto scattare la segnalazione al 112. Sono intervenuti i militari. Il ferito – colpito alla testa e all’avambraccio – è stato condotto all’ospedale Garibaldi Centro. Il coinvolto è stato denunciato per lesioni personali aggravate.…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia, l’isola è la prima regione italiana per vaccinazioni

AstraZeneca; Vaccino; Vaccini

La Sicilia è la prima regione italiana per percentuale di dosi di vaccino contro il Coronavirus somministrate. Si tratta dell’86% davanti a una media nazionale dell’82,2%. Sono state inoculate 723.242 delle 840.535 ricevute. Il dato è emerso dal Report vaccini anti-Covid-19 pubblicato dal sito del Governo nazionale. Condividi

Condividi
Read More

Scicli (RG), uomo positivo al Covid-19 esce di casa nonostante la zona rossa

In giro nonostante la positività al Covid-19 e la zona rossa. Uno straniero di 37 anni è stato trovato dai carabinieri fuori dalla propria casa mentre circolava con la moglie in auto per le vie di Scicli. Nel comune ragusano è stata istituita la massima fascia di rischio per l’emergenza Coronavirus. Il soggetto è stato denunciato per la violazione dell’isolamento domiciliare e per delitto contro la salute pubblica. Condividi

Condividi
Read More

Palermo, imprenditore si ribella al pizzo: arrestato complice di estortore

Si ribella al pizzo e consente l’arresto di un complice di un estortore. I finanzieri del comando provinciale di Palermo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere ai danni di Orazio Di Maria. Il soggetto è accusato di concorso in estorsione aggravata dal metodo mafioso. La vittima del ricatto è un giovane imprenditore edile che si occupava della gestione di un cantiere nel quartiere della Vucciria. L’inchiesta è la prosecuzione di un’operazione che lo scorso 11 marzo ha permesso di far arrestare in flagranza Riccardo Meli, 31enne bloccato dai…

Condividi
Read More