Coronavirus in Italia: 544.330 (-3.507) i positivi, 112.861 vittime

Sono stati diffusi dal Ministero della Salute i dati, aggiornati alle ore 16.30 odierne, sui casi positivi di Coronavirus in Italia. Il numero complessivo dei contagiati è salito a 3.717.602 (17.221 in più rispetto a ieri). Sono guariti 3.060.411 soggetti (+20.229), mentre sono 112.861 i morti (+487). Gli attualmente positivi sono 544.330, con un decremento di 3.507 assistiti da ieri. Condividi

Condividi
Read More

Ugl Catania: “Riaprire centri commerciali nei weekend”

“Riaprire i centri commerciali nei weekend ed estendere la possibilità agli esercenti di somministrazione di alimenti e di bevande almeno fino alle 21”. Questa è la proposta dell’Ugl di Catania avanzata alla Regione Siciliana. “In questi mesi abbiamo potuto notare che il sistema delle zone a colori non ha contribuito fattivamente a decrementare la diffusione dei contagi, con l’aggiunta di disposizioni alquanto discutibili che, al contrario, hanno determinato l’incremento della disperazione da parte di imprenditori e lavoratori – spiegano Giovanni Musumeci, segretario territoriale Ugl, e il segretario provinciale della federazione…

Condividi
Read More

Truffano sei palermitani chiedendo 20mila euro per assunzione Poste

Vitalizi; cosa nostra

Illudevano la gente promettendo un’assunzione alle Poste Italiane in cambio di un corrispettivo di 20mila euro. Nel palermitano sono state individuate sei vittime. Scoperta un’associazione a delinquere finalizzata alle truffe dai carabinieri, dalla polizia e dalla guardia di finanza di Sciacca. Disposte tre misure cautelari. In cella è finito un ex dipendente delle Poste. La moglie dell’ex impiegato e una polacca si trovano ai domiciliari. Truffati sei soggetti per 45mila euro che hanno dai 40 ai 60 anni. Condividi

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia e situazione ospedali: occupato il 19% dei posti in rianimazione

A livello regionale, in Sicilia, così come riportato nel monitoraggio dell’Agenas (aggiornato al 7 aprile), si registra una occupazione del 19% delle terapie intensive, contro il 40% del dato nazionale. Mentre, per quanto riguarda le degenze ordinarie, si rilevano ricoveri pari al 29%, rispetto al 44% della media italiana. La percentuale di pazienti Covid attualmente ricoverati in rianimazione, in rapporto a 100mila abitanti, è del 3,1%, rispetto al 6,1% del resto d’Italia. Di seguito il comunicato dell’ente: In particolare, il livello di occupazione degli ospedali nel palermitano è costantemente monitorato…

Condividi
Read More

Catania, mancata bonifica area abbandonata via Acquicella Porto: il parere del comitato Romolo Murri

Una zona di via Acquicella Porto a Catania riversa ancora in uno stato di abbandono e non è stata bonificata. Il comitato Romolo Murri esprime le proprie considerazioni riguardo l’area in questione. “Prima un sito industriale – si legge in un comunicato pervenuto alla nostra redazione –, poi un campo rom di fortuna e ora un’enorme discarica abusiva con materiali infiammabili e giungle di sterpaglie pronte a prendere fuoco da un momento all’altro. Il comitato Romolo Murri, attraverso il suo presidente Vincenzo Parisi, raccoglie le segnalazioni degli abitanti della zona…

Condividi
Read More

Controlli in aziende del siracusano su sicurezza: maxi sanzioni

antimafia; Biot

Controlli dei carabinieri sulla regolarità del lavoro nel siracusano. I monitoraggi – avvenuti nella città aretusea, a Noto, a Palazzolo Acreide, a Lentini, a Carlentini e a Francofonte – hanno portato all’esecuzione di 10 ispezioni in aziende operanti in diversi settori e soprattutto in quello dell’edilizia. Individuati 7 lavoratori irregolari. Adottati i relativi provvedimenti nei confronti di 5 aziende. Sospesa l’attività imprenditoriale per avere utilizzato “in nero” più del 20% della forza-lavoro. Violazioni rilevate anche in materia di sicurezza. Denunciati 8 datori di lavoro per avere installato sistemi di videosorveglianza…

Condividi
Read More

Covid-19 in Italia, circolare su vaccino AstraZeneca: uso raccomandato per over 60

vaccino astrazeneca; sicilia; brasile; variante inglese; covid-19

Il direttore generale della Prevenzione del Ministero della Salute, Giovanni Rezza, diffonde una circolare con le nuove raccomandazioni sul vaccino anti-Coronavirus di AstraZeneca (Vaxzevria). È stato stabilito che “è approvato a partire dai 18 anni di età, sulla base delle attuali evidenze, tenuto conto del basso rischio di reazioni avverse di tipo tromboembolico a fronte della elevata mortalità da Covid-19 nelle fasce di età più avanzate, si rappresenta che è raccomandato un suo uso preferenziale nelle persone di età superiore ai 60 anni. Chi ha già ricevuto una prima dose…

Condividi
Read More

Licata (AG), 17enne spara vicino una scuola: denunciato

Un episodio degno di un film western è andato in scena a Licata (AG). Un 17enne ha fatto esplodere due colpi di pistola, a salve e senza tappo rosso, generando timore e panico tra i passanti della zona coinvolta. L’area in cui sono avvenuti i fatti è vicina alla scuola primaria “Angelo Parla” di via Montesano 26. L’accaduto, tra l’altro, si è verificato in concomitanza dell’uscita degli alunni dall’istituito. I carabinieri hanno identificato e denunciato il giovane alla Procura dei minori di Palermo in quanto ritenuto responsabile del reato di…

Condividi
Read More

Gela (CL), bancarotta fraudolenta: 8 misure cautelari personali

Eseguite 8 misure cautelari personali ai danni dello stesso numero di persone ritenute responsabili – in concorso e a diverso titolo – di svariati reati fallimentari quali bancarotta fraudolenta, falso in attestazioni e relazioni nonché autoriciclaggio. Il provvedimento è stato eseguito dai militari del Gruppo di Gela e del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Caltanissetta della Guardia di Finanza. Scatta anche il sequestro preventivo diretto di una società con sede operativa a Gela dal valore complessivo di 3 milioni di euro. Condividi

Condividi
Read More

Covid-19 in Italia, Ministro Orlando: “Parte campagna vaccinale in aziende con dosi disponibili”

covid-19; i medici; AstraZeneca; Vaccino; Vaccini

Via libera alla campagna vaccinale contro il Coronavirus nelle aziende con disponibilità delle dosi. Novità sulla questione arrivano direttamente dal Ministro del Lavoro, Andrea Orlando, che è intervenuto a Rtl 102.5. “È chiaro che si continuerà secondo le indicazioni sulle fasce vulnerabili, nel momento in cui saranno esauriti i target accanto al canale della sanità territoriale ci sarà la possibilità di vaccinarsi sui luoghi di lavoro per le imprese che con i requisiti minimi aderiranno ai protocolli. La data è legata all’approvvigionamento, partirà quando ci saranno le dosi necessarie e…

Condividi
Read More