Adrano (CT), picchia moglie davanti ai figli: fermato dalla Polizia grazie a chiamata di uno dei due

Un uomo picchia la moglie davanti ai figli e viene bloccato dopo la chiamata di uno dei due alla Polizia. Gli agenti di Adrano (CT) hanno arrestato il 35enne per maltrattamenti aggravati e lesioni personali. La donna aveva ricevuto diversi schiaffi, calci e spintoni. I bambini, il minore che ha contattato aiuto e un altro di appena due anni, avevano assistito alla scena. La madre, molto scossa e in lacrime per quanto accaduto, è stata accompagnata in commissariato e ha sporto denuncia. I maltrattamenti sono iniziati quando la coppia non…

Condividi
Read More

Covid-19 in Sicilia e vaccini, Musumeci: “Da domani prenotazione per fascia da 50 anni in su”

Continua la campagna vaccinale anti-Covid-19 in Sicilia. Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, nel corso di una conferenza stampa a Palermo è intervenuto sulla questione annunciando alcune novità e rivelando diversi dati. “Abbiamo chiesto più volte al commissario Figliuolo di poter ammettere al vaccino la fascia da 50 a 60 anni – afferma il governatore isolano -, ci è stato sempre risposto che non è possibile e si potrà fare quando avremo messo al sicuro gli ultra ottantenni. Principio apprezzabile ma non abbiamo potere coercitivo per convincerli a sottoporsi…

Condividi
Read More

Cerami (EN), scoperto caseificio abusivo: sotto sequestro locali e prodotti

I Carabinieri di Cerami (EN), supportati da NAS e Asp, hanno posto i sigilli a un caseificio artigianale abusivo. Dai controlli a un allevamento ovicaprino in un’azienda di contrada “Gorgo-Pancallo” è stato rinvenuto un magazzino adibito a produzione di formaggi senza autorizzazione. Mancava anche la comunicazione all’autorità sanitaria competente. Non erano presenti tracciabilità e rintracciabilità dei prodotti. Disposto il sequestro amministrativo di circa 50 chili di prodotti lattiero caseari di varie forme e stagionatura. Sequestrati pure i locali nei quali era riposta la merce. Elevata una sanzione amministrativa per 6.500 euro.…

Condividi
Read More

Droga a Messina, maxi operazione contro traffico e spaccio

Fermata l’attività di due organizzazioni criminali dedite al traffico di droga (cocaina, marijuana, hashish e skunk) nel rione Giostra, a Messina. La Polizia nell’ambito dell’operazione “Market Place” ha eseguito diverse misure cautelari ai danni di oltre 50 persone, su coordinamento della DDA. Il provvedimento arriva dopo una serie di tentati omicidi avvenuti per contrasti dovuti al traffico e allo spaccio. I gruppi gestivano la distribuzione delle sostanze stupefacenti tramite pusher attivi in città e in provincia. Sono stati documentati circa 1.000 episodi di vendita. I palazzi delle case popolari di…

Condividi
Read More

Catania, operazione antimafia: misure cautelari per 40 persone

antimafia

Maxi operazione antimafia denominata “Sotto Scacco”. Sono 40 le misure cautelari eseguite dai Carabinieri del Comando Provinciale di Catania. L’inchiesta coinvolge anche Siracusa, Cosenza e Bologna. I soggetti sono accusati – a vario titolo – di associazione mafiosa, traffico di sostanze stupefacenti, estorsione, falso e truffe ai danni dell’Inps. La Direzione distrettuale antimafia etnea ha colpito famiglie vicine alla cosca dei Santapaola-Ercolano: quella di Paternò e di Belpasso. I due gruppi si occupavano di una serie di attività criminali: traffico di droga (marjuana e cocaina), estorsioni, riciclaggio e ricettazione. Uno…

Condividi
Read More

Palermo, scontro in circonvallazione: due decessi e diversi feriti

palermo: grigliata

Tragedia sulla circonvallazione di Palermo (viale Regione Siciliana). Un grave incidente tra diversi mezzi si è verificato nel sottopasso di piazzale Einstein e ha provocato il decesso di una ragazza di 21 anni. Sono molti i feriti. L’impatto è stato tale che la vettura si è capovolta. Nel mezzo a quattro ruote viaggiavano 2 giovani: la 21enne e un’altra ragazza che è stata rianimata ed è deceduta in ospedale questa mattina. Sarebbe rimasto gravemente ferito anche un altro soggetto. In loco sono accorsi Polizia, Vigili del Fuoco e molti veicoli…

Condividi
Read More

Dipendente comunale nisseno muore dopo vaccino: Procura di Caltanissetta dispone autopsia

La Procura di Caltanissetta dispone l’autopsia sulla salma del dipendente comunale di Santa Caterina Villarmosa, morto sabato pomeriggio. L’uomo di 60 anni è deceduto due giorni dopo essersi sottoposto alla prima dose del vaccino anti-Covid-19 di AstraZeneca. L’esame sarà eseguito al Policlinico Universitario di Catania. Il soggetto ha perso la vita mentre si trovava nel suo terreno in contrada Cascavallo. I familiari avevano lanciato l’allarme ma quando sono arrivati i soccorritori non c’è stato più nulla da fare. I parenti hanno segnalato ai Carabinieri che l’uomo era stato vaccinato 48…

Condividi
Read More