Incidente sulla Catania-Siracusa, muore uomo

Incidente sulla Catania-Siracusa, in direzione della città aretusea tra gli svincoli di Sortino e Melilli. Muore Giovanni Rizzo, 40enne di Augusta e finiscono ricoverate in ospedale con prognosi di 5 e 10 giorni la moglie di 36 anni e la figlia di 7 anni. Pare che l’auto dell’uomo fosse ferma sulla corsia d’emergenza per un guasto quando un autocarro è piombato addosso al mezzo della famiglia. Intervenuto pure un elicottero del 118. I fatti sono avvenuti questo pomeriggio e il traffico è andato in tilt. Condividi

Condividi
Read More

Caltanissetta, Musumeci: Regione ristruttura il Mercato ortofrutticolo

La Regione Siciliana ristrutturerà il Mercato ortofrutticolo di via Ponte Bloy a Caltanissetta. Lo ha annunciato in una conferenza stampa nella Sala consiliare dell’ex Provincia nissena, il governatore Nello Musumeci. Presenti anche il commissario straordinario del Libero consorzio comunale Duilio Alongi e il sindaco del capoluogo Roberto Gambino. Il governo regionale, con un’apposita delibera di Giunta, ha già destinato quattro milioni di euro per i lavori. A redigere il Documento preliminare per la progettazione, nel quale sono racchiusi gli obiettivi che si intendono raggiungere e le relative modalità operative, sono…

Condividi
Read More

Catania, dipendente Asp rubava farmaci e rivendeva al mercato nero

Un dipendente dell’Asp di Catania rubava farmaci ospedalieri per rivenderli al mercato nero. I Carabinieri hanno sequestrato un considerevole numero di confezioni di farmaci ospedalieri a uno dei coinvolti dell’operazione “Requiem” che ha fatto luce sul monopolio di funerali e servizi di assistenza esterna con ambulanze nel nosocomio di Caltagirone. L’inchiesta è coordinata dalla Procura calatino. Le medicine erano state comprate dall’Azienda sanitaria provinciale e sono in corso indagini per scoprire come il soggetto abbia ottenuto il possesso delle stesse. Continuano le indagini anche per “accertare l’eventuale presenza di complici,…

Condividi
Read More

Palermo, scoperta piantagione di droga indoor

Droga a Palermo. La Polizia di Stato ha scoperto una serra indoor di marijuana con 170 piante in un appartamento di uno stabile in via dei Cipressi. Le piante sono state sequestrate con un provvedimento a carico di ignoti. Agenti e Vigili del Fuoco hanno scoperto i fatti. Nelle vicinanze dell’abitazione si era alzata una nuvola di fumo bianco che poteva essere provocata da un rogo. In realtà era riconducibile tre purificatori installati nella dimora dell’individuo per cercare di nascondere la droga in questione. Tutto l’impianto, inoltre, era allacciato alla…

Condividi
Read More

Lampedusa (AG), ancora sbarchi di migranti

Sbarchi di migranti in Sicilia. Nella serata di ieri le motovedette della Guardia Costiera e la Guardia di Finanza hanno soccorso 93 persone al largo di Lampedusa. Sempre ieri sono approdati 56 tunisini. Gli stranieri, dopo un triage di controllo, sono stati trasferiti all’hotspot di contrada Imbriacola. Tutti sono stati sottoposti a tampone rapido anti-Covid-19 Condividi

Condividi
Read More

Covid-19 in Italia, Costa: “Entro i primi 10 giorni di luglio riaprono discoteche”

Via libera per la riapertura delle discoteche. Lo ha annunciato il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, intervistato da RTL 102.5. “Entro i primi dieci giorni di luglio le discoteche potranno aprire e penso che il criterio del green pass possa essere applicato anche alle discoteche. Ho appena avuto un colloquio su questo con il ministro Speranza. Questa settimana indicheremo una data in cui le discoteche potranno tornare a fare le loro attività, perché questo settore è ad oggi, rimasto l’unico senza avere una prospettiva e credo sia dovere della politica…

Condividi
Read More

Aragona (AG), GPS in mezzi aziendali per seguire dipendenti: denuncia

antimafia; Biot

Un uomo di 65 anni residente in provincia di Palermo aveva installato dei sistemi di localizzazione satellitare GPS su mezzi aziendali per controllare gli spostamenti dei dipendenti senza che avere autorizzazione da parte dell’Ispettorato del lavoro o dagli stessi. Si tratta di un responsabile di una società nella zona industriale di Aragona (AG). Il soggetto è stato denunciato dai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Palermo, sede di Agrigento. Scatta anche una sanzione di oltre 1.500 euro. Condividi

Condividi
Read More

Catania, città entra tra i Comuni a più alta maturità digitale

Catania; coppola

Catania entra tra i Comuni capoluogo italiani più maturi dal punto di vista digitale. Questo è quanto emerge dall’”Indagine sulla maturità digitale dei Comuni capoluogo”, realizzata fra aprile e maggio 2021 da FPA, società del gruppo Digital360, per Dedagroup Public Services, azienda in prima linea nello sviluppo delle nuove infrastrutture pubbliche digitali del Paese, e presentata oggi a FORUM PA 2021 nel corso del convegno “Italia digitale: il ruolo dei Comuni per una PA al servizio di cittadini e imprese”. Ecco il comunicato dell’ente catanese: L’indagine analizza il grado di…

Condividi
Read More

Altavilla Milicia (PA), sequestrate 781 mascherine non a norma

mascherine

Sotto sequestro mascherine non a norma ad Altavilla Milicia. I finanzieri del Gruppo di Termini Imerese hanno controllato un veicolo condotto da un rappresentante di vari prodotti che trasportava 781 mascherine generiche. I dispositivi, non presidi medici, non avevano dati identificativi del produttore e distributore nonché ulteriori indicazioni minime. Il commerciante è stato segnalato alla Camera di Commercio. Elevata una sanzione amministrativa che varia da un minimo di 516 a un massimo di 25.823 euro. Condividi

Condividi
Read More