Catania, smontano un’auto rubata e fuggono: una denuncia

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Fontanarossa hanno denunciato un pregiudicato 25enne per riciclaggio e simulazione di reato.

I militari sono stati contattati dalla Polizia Provinciale che aveva notato e raggiunto 2 giovani mentre erano intenti a smontare un’auto rubata. I soggetti sono scappati nelle campagne circostanti dimenticando un borsello con il documento d’identità di un coinvolto e un telefonino nella vettura. Il legittimo proprietario della macchina ha presentato una denuncia il 15 luglio.
I Carabinieri si sono quindi diretti in casa dei genitori del malvivente. I 2 hanno riferito che il figlio si trovava nel Commissariato di Nesima per denunciare il furto del borsello dalla propria auto. Proprio nell’ufficio della Polizia è stato trovato il giovane che ha subito una denuncia.

Condividi

Articoli Correlati

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.