Covid-19 in Italia, Ministro Orlando: “Parte campagna vaccinale in aziende con dosi disponibili”

covid-19; i medici; AstraZeneca; Vaccino; Vaccini

Via libera alla campagna vaccinale contro il Coronavirus nelle aziende con disponibilità delle dosi. Novità sulla questione arrivano direttamente dal Ministro del Lavoro, Andrea Orlando, che è intervenuto a Rtl 102.5.

È chiaro che si continuerà secondo le indicazioni sulle fasce vulnerabili, nel momento in cui saranno esauriti i target accanto al canale della sanità territoriale ci sarà la possibilità di vaccinarsi sui luoghi di lavoro per le imprese che con i requisiti minimi aderiranno ai protocolli. La data è legata all’approvvigionamento, partirà quando ci saranno le dosi necessarie e questo è rimesso alle valutazioni e al quadro del Ministero della Sanità. Lo potranno fare le imprese singole o quelle più piccole che si uniscono o ancora utilizzando gli ambulatori Inail. Dovranno comunicarlo alle aziende sanitarie locali, poi con il medico del lavoro che opera in quella azienda o con un medico individuato, si potrà procedere alla vaccinazione. Potranno partecipare dipendenti, titolari e i lavoratori in somministrazione o quelli che temporaneamente svolgono una funzione in quella azienda. Si procederà cronologicamente secondo le richieste, saranno poi le regioni a smistare il traffico e definire le modalità logistiche, la cosa importante è che accanto al canale tradizionale ce ne sarà un altro. Per le imprese sarà importante perché significherà vedere vaccinati i propri dipendenti“.

Condividi

Articoli Correlati

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.