Messina, arrestato un latitante accusato di tentato omicidio

A Messina è stato arrestato un latitante per tentato omicidio. La Polizia ha fermato il 29enne Vincenzo Tripodi che non era reperibile dal 15 giugno. Il 31 maggio scorso il soggetto aveva provato a uccidere un 31enne sparandogli con un’arma da fuoco nella sua casa. Il ferito è stato raggiunto al torace, all’addome e alla mano. Il coinvolto era stato ricoverato nel Reparto di Ortopedia e Traumatologia del Policlinico della città dello Stretto con 30 giorni di prognosi. Il 29enne, individuato nelle vicinanze della casa circondariale Gazzi, è stato colpito dalla misura della custodia cautelare in carcere.

Condividi

Articoli Correlati

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.