Alcamo (TP), raro pesce drago trovato in casa di imprenditori accusati di evasione fiscale

Sicilia; bertolaso

Trovato il raro esemplare del “pesce drago” in casa di due commercianti cinesi di Alcamo (TP). Entrambi sono accusati di evasione fiscale per 3 milioni di euro. I finanzieri del comando provinciale di Trapani hanno rinvenuto e sequestrato dentro un acquario la specie. Sotto sequestro anche 70mila euro in contanti. Il pesce può arrivare a valere fino a 300mila euro.  Condividi

Condividi
Read More

Alcamo (TP), incidente stradale: muore un pasticcere

Un motociclista di 58 anni, Giuseppe Asta titolare di una pasticceria di Bologna, è morto sul colpo in un incidente avvenuto in via San Gaetano, sulla Strada Provinciale 55 ad Alcamo (TP). L’uomo ha perso il controllo del mezzo poiché, secondo una prima ricostruzione, con le ruote avrebbe urtato un cordolo sul bordo della strada finendo violentemente sull’asfalto. Intervenuti Vigili del Fuoco e sanitari del 118. Condividi

Condividi
Read More

Sicilia, spaccio di droga anche a minori: 5 misure cautelari

Ancora vendita di droga in Sicilia. Tra Alcamo e Partinico i Carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere ai danni di 5 soggetti (4 uomini e una donna di età compresa tra i 29 e i 44 anni) considerati responsabili di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La misura è scattata a seguito delle investigazioni, condotte dalla fine di novembre 2019 sino alla scorsa estate, sul deferimento di una donna con precedenti specifici e residente a Roma fino al 2018, trovata in possesso di…

Condividi
Read More

Alcamo (TP), fermata banda di ladri: posti ai domiciliari

ladri

Banda di ladri d’appartamento catturata nel trapanese. Sono stati arrestati e posti ai domiciliari dai Carabinieri di Alcamo tre uomini e una donna – soggetti di età compresa tra i 23 e i 38 anni – accusati di aver compiuto due furti aggravati e tentato un terzo. Fondamentali per l’identificazione dei criminali i contenuti dei sistemi di videosorveglianza e le deposizioni di alcuni testimoni. I reati sono stati perpetrati tra ottobre e novembre del 2020. Gli oggetti rubati avevano un valore complessivo di circa mille euro.  Condividi

Condividi
Read More

Alcamo (TP), arrestato un usuraio: prestiti del 200%

Individuato un usuraio nel trapanese: Diego Milotta, classe ’51, di Alcamo. Le indagini, condotte dai Carabinieri locali, sono partite nell’ottobre 2019 a seguito della denuncia presentata dalla sorella di una vittima costretta a restituire un prestito con interessi del 171% e hanno portato all’arresto dell’uomo per usura ed estorsione. Tra le vittime di Milotta, come rilevato da pedinamenti e intercettazioni, anche una donna di Valderice. Il 69enne individuava, secondo quanto emerso dalle indagini, delle persone in difficoltà economiche e, ottenuta la loro fiducia, si offriva come loro finanziatore, richiedendo poi…

Condividi
Read More

Alcamo (TP), festa di Capodanno in un locale: scattano 14 multe

alcamo capodanno

Ragazzi festeggiano il Capodanno nel trapanese in barba alle normative anti-Covid-19. Si tratta di 14 giovani trovati all’interno di un locale di Piazza della Repubblica ad Alcamo. I soggetti – dai 20 ai 30 anni – consumavano drink e chiacchieravano creando assembramenti. I Carabinieri, arrivati sul posto, hanno identificato e multato le persone per un totale di quasi 4mila euro. Scatta la sanzione pure nei confronti del proprietario del locale in quanto ritenuto responsabile di aver trasgredito il divieto di somministrazione di cibi e bevande nella sua attività commerciale. I…

Condividi
Read More

Alcamo (TP), bancarotta fraudolenta: disposto sequestro di 5 immobili

Scatta il sequestro preventivo di 5 immobili dal valore di oltre un milione di euro ai danni di tre imprenditori, ex rappresentanti legali, soci e amministratori di due imprese di Alcamo. I fatti sono stati scoperti dai Finanzieri del Comando Provinciale di Trapani. Sotto indagine la società Agricoleasing Srl che opera nel settore finanziario e la Bizar Line Srl attiva nell’ambito industriale sempre riconducibili agli indagati ed entrambe dichiarate fallite dal Tribunale di Trapani. Rilevata la sussistenza dei reati di bancarotta fraudolenta patrimoniale, preferenziale e documentale. Sono stati distratti dagli…

Condividi
Read More

Alcamo (TP), uomo violento con ex compagna e figlio

Una donna, dopo aver subito violenza e minacce – sorte in parte toccata anche al figlio 12enne -, ha deciso di denunciare il suo ex compagno. La persona in questione è un 42enne romeno con numerosi precedenti che aveva una relazione con la denunciante, sua connazionale, in quel di Alcamo (TP). Dal rapporto è nato un bambino che ha dovuto assistere agli animosi alterchi tra i due. Le Forze dell’Ordine sono intervenute più volte a causa dei litigi della coppia. L’uomo, i primi di novembre, è approdato in Romania per…

Condividi
Read More

Partinico (PA), 21enne cade da cavallo e muore

ospedale, modica, bombola

Angelica Pitò, 21enne, è caduta da cavallo ieri in un terreno tra Alcamo e Partinico e oggi ha perso la vita nella rianimazione dell’ospedale Civico di Palermo. La giovane era stata condotta in elisoccorso ma non c’è stato nulla da fare. Il commissariato di Polizia di Partinico indaga sul caso. La ragazza dovrebbe essere scivolata dalla sella e avrebbe battuto la testa a terra. Condividi

Condividi
Read More

Operazione antimafia: sequestro per imprenditori del clan di Alcamo (TP)

I Carabinieri del Ros e del comando provinciale di Trapani hanno eseguito un sequestro, su disposizione del Tribunale locale, ai danni degli imprenditori alcamesi Nicolò e Leonardo Coppola, degli eredi del defunto boss Francesco e del loro prestanome Gaetano Manno. Tutti i soggetti erano già indagati nell’ambito dell’operazione “Alqamah” per intestazione fittizia di beni. Le misure, richieste dalla Procura Distrettuale Antimafia di Palermo, hanno consentito di bloccare il patrimonio degli imprenditori per un valore complessivo di 1,7 milioni di euro. Le indagini avviate nel maggio 2011 hanno fatto emergere la…

Condividi
Read More