Sanità catanese, protesta Nursind a Bronte

Si allarga la protesta della sanità catanese. Il sindacato Nursind domani mattina manifesterà a Bronte per la riapertura del punto nascita e per denunciare la grave carenza di organico che in tutta la provincia mette a rischio l’assistenza ai pazienti e il lavoro degli stessi operatori sanitari. Il Nursind ha stimato che nella provincia etnea servirebbero assunzioni per oltre 100 milioni di euro nel triennio. Secondo il sindacato guidato da Salvatore Vaccaro ci sarebbero interi reparti al collasso con un fabbisogno di circa 400 infermieri, 477 medici, 200 Oss, 150…

Condividi
Read More

Bronte (CT), scongiurato allagamento nel Pronto Soccorso dell’ospedale

pronto soccorso

Il maltempo di oggi pomeriggio ha rischiato di danneggiare il Pronto Soccorso dell’ospedale di Bronte (CT). Il lavoro di operatori e addetti delle imprese dei servizi ha scongiurato l’allagamento dei locali. Il Pronto Soccorso, nonostante le difficoltà, è rimasto sempre operativo. Il direttore medico del presidio, Salvatore Pillera, e il responsabile dei servizi amministrativi, Pippo De Luca, hanno coordinato le operazioni. Arrivati in loco i Vigili del Fuoco che hanno ripristinato totalmente il servizio. Condividi

Condividi
Read More

Bronte (CT), pistacchio non tracciato: sequestro da 650 chili

Sotto sequestro 650 chili di pistacchio. I Carabinieri di Bronte, coadiuvati dai colleghi del Reparto Tutela Agroalimentare di Messina, hanno eseguito il provvedimento nei confronti di una nota azienda brontese che si occupa della lavorazione e della produzione di prodotti al pistacchio. Contestate diverse violazioni amministrative al titolare. Mancava l’idoneo sistema di tracciabilità ed è stata riscontrata la non conformità sul piano dei controlli del “pistacchio verde di Bronte D.O.P.“. Sequestrato pistacchio misto certificato e non certificato. Condividi

Condividi
Read More

Ospedale di Bronte (CT), ristrutturazione e ammodernamento del Pronto Soccorso

bronte ospedale

Novità nel Pronto Soccorso dell’ospedale Castiglione Prestianni di Bronte. Inaugurazione pe una “camera calda” moderna, tre ambulatori e un’astanteria ampia e funzionale. All’evento, andato in scena questa mattina, hanno presenziato il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, il sindaco di Bronte, Pino Firrarello e i primi cittadini dei Comuni limitrofi. I lavori rientrano in un progetto di riqualificazione delle infrastrutture sanitarie regionali voluto dal Governo Musumeci fin dal suo insediamento. “Gli ospedali periferici o delle aree interne – afferma il presidente della Regione, Nello…

Condividi
Read More

Pistacchio venduto per Bronte DOP: ditta catanese denunciata per frode

pistacchio

Frodi online e falsi prodotti DOP: è quanto scoperto dal Comando dei Carabinieri per la Tutela Agroalimentare in un blitz effettuato nelle scorse settimane, e che ha portato tra l’altro alla denuncia di quattro persone. Tra le aziende soggette al controllo spicca anche una ditta, in provincia di Catania,  che commercializzava online pistacchio e formaggi provenienti dall’estero come prodotti a Denominazione di Origine Protetta. Il titolare è stato denunciato dai militari del RAC (Raggruppamento Aeromobili Carabinieri). Anna Aqueci Condividi

Condividi
Read More

Bronte (CT), azienda con lavoratori non in regola: sanzioni e sospensione attività

Il titolare di una ditta di Bronte, nel catanese, è stato denunciato dai Carabinieri. L’azienda opera nell’ambito dell’estrazione-commercializzazione di materiale inerte lavico e conglomerati cementizi, movimento terra nonché trasporti. Il responsabile non ha abilitato due lavoratori alla conduzione di mezzi complessi di movimento terra mentre su cinque lavoratori identificati tre sono risultati in nero. Emesso un provvedimento di sospensione dell’attività ed elevate sanzioni amministrative per 14.600 euro. Recuperati contributi previdenziali e assistenziali per un valore di 2.400 euro. Condividi

Condividi
Read More

Bronte (CT), denunciato pirata della strada che aveva investito una donna

antimafia; Biot

I Carabinieri di Bronte hanno individuato il pirata della strada che lo scorso 5 gennaio aveva investito una donna di 52 anni nel paese etneo. Si tratta di un ragazzo di 21 anni originario del posto. Il giovane è stato denunciato dai carabinieri per lesioni personali stradali gravi e omissione di soccorso. L’incidente è avvenuto martedì scorso, in Via Cavalieri di Vittorio Veneto a Bronte. La donna di 52 anni è stata travolta da una Fiat Panda mentre attraversava la strada. Il conducente dell’autovettura subito dopo si è dato alla fuga,…

Condividi
Read More

Bronte (CT), rapina una tabaccheria e viene identificato per impronte: condannato

Rapina una tabaccheria e viene incastrato dalle impronte su un terminale del gioco del Lotto. I Carabinieri di Bronte hanno arrestato il 30enne Alfio Bonsignore. Il giovane, già sottoposto ai domiciliari con l’obbligo di indossare il braccialetto elettronico, è stato condannato a 3 anni, 9 mesi e 10 giorni di reclusione per rapina aggravata in concorso. I fatti risalgono al 12 dicembre del 2016. Il 30enne, insieme a un complice armato di pistola e con il volto coperto da un passamontagna, fece irruzione nella tabaccheria di piazza Nunzio Azzia. La…

Condividi
Read More

Coronavirus in Sicilia: Bronte e Misilmeri “zone rosse”

ravanusa e santa flavia; zone rosse; vaccino; san fratello; zona rossa sicilia

Bronte e Misilmeri diventano “zone rosse”. Lo ha deciso il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci che, per contrastare la diffusione del Coronavirus nell’Isola, ha istituito zone off-limits nei due Comuni in provincia di Catania e Palermo. L’ordinanza, adottata d’intesa con l’assessore alla Salute Ruggero Razza, vista la relazione epidemiologica del Dasoe e sentiti i sindaci, resterà in vigore da domani (15 novembre) fino a mercoledì 25. Il nuovo provvedimento, appena firmato, prevede il divieto di: accesso e di allontanamento dal territorio comunale, con mezzi pubblici o privati; di circolare,…

Condividi
Read More

Covid-19, Bronte (CT) potrebbe diventare “zona rossa”

Bronte, nel catanese, potrebbe diventare “zona rossa” per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Di seguito il post diffuso nella serata di ieri dal sindaco, Pino Firrarello, sulla situazione epidemiologica della località etnea: “Cari concittadini, dalla rilevazione dell’Unità Speciale di Continuità Assistenziale risultano 198 brontesi positivi, 567 in isolamento domiciliare, 15 totalmente guariti. Già nel fine settimana è stato posto all’attenzione della Giunta Regionale il dato di Bronte, in crescita costante parimenti ai Comuni limitrofi che hanno già dichiarato la zona rossa. Il Vice Sindaco Leanza ha dunque partecipato ad una riunione con…

Condividi
Read More