Bisacquino (PA), trovati 18 furbetti dei buoni spesa

Sono stati beccati 18 furbetti dei buoni spesa a Bisacquino, nel palermitano. I finanzieri del Comando Provinciale del capoluogo siculo hanno trovato irregolarità nelle istanze presentate. I coinvolti sono stati segnalati al Comune per l’immediata sospensione dei voucher a loro beneficio. I soggetti dovranno restituire le somme percepite, che ammontano a 3.550 euro, e pagare sanzioni per 10.650 euro. Condividi

Condividi
Read More

Palermo, individuati 40 “furbetti” dei buoni spesa

A Palermo sono stati beccati e denunciati 40 “furbetti” dei buoni spesa. I finanzieri hanno individuato irregolarità nelle domande presentate per ottenere la misura. È stato rilevato che le famiglie percepivano altre forme di sostegno economico. I soggetti sono responsabili del reato di indebita percezione di erogazioni ai danni dello Stato e falso in atto pubblico. I coinvolti dovranno restituite le somme già indebitamente percepite per un totale di 11.120 euro. I 40 dovranno pagare le sanzioni comminate (45.120 euro). Inviata una segnalazione al Comune di Palermo per la decadenza…

Condividi
Read More

Furbetti dei buoni spesa nel trapanese: 6 denunciati

Sei persone percepivano illegalmente i buoni spesa in quanto ottenevano il reddito di emergenza. I Carabinieri a Salaparuta e Poggioreale (TP) hanno denunciato quattro uomini e due donne, di età compresa tra i 28 e i 63 anni, con l’accusa di truffa aggravata e falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico. Il beneficio aveva importi variabili tra i 300 e gli 800 euro ciascuno. Condividi

Condividi
Read More

Mazara del Vallo (TP), finanziamento da 490mila euro: in arrivo Buoni spesa per bisognosi

Buoni spesa alle famiglie indigenti di Mazara del Vallo (TP). Lo ha comunicato il sindaco della località, Salvatore Quinci, tramite un lungo post. Di seguito le sue parole: Cari cittadini, vi comunico che grazie a un finanziamento nazionale di 490mila euro distribuiremo “Buoni spesa” ai nuclei familiari bisognosi per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità (prodotti farmaceutici, per l’igiene della personale e domestica e bombole del gas). Le domande, dovranno essere inviate entro e non oltre il 22 marzo 2021, direttamente nel portale istituzionale del Comune, compilando il…

Condividi
Read More

Furbetti dei “Buoni Spesa” nel catanese: 28 denunciati

Scoperti dalle Forze dell’Ordine furbetti dei “Buoni Spesa”, sussidi introdotti in considerazione della crisi economica dovuta all’emergenza sanitaria. I Carabinieri della Stazione di Viagrande hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Catania 28 persone, di età compresa tra i 25 e i 68 anni. Si tratta di soggetti residenti nei comuni di Viagrande e Aci Bonaccorsi ritenuti responsabili di falsità in scrittura privata, rilascio di dichiarazioni mendaci e produzione di atti falsi nonché truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche. Diversi nuclei familiari percepivano altre forme di sostegno economico…

Condividi
Read More

Catania, il Comune sui Buoni Spesa: “Nessuna scadenza a fine anno”

il buono spesa

Nessuna scadenza a fine anno dei Buoni Spesa messi a disposizione dal Comune di Catania per fare acquisti dopo la crisi economica dovuta all’emergenza Covid-19. Lo chiarisce l’amministrazione comunale etnea tramite un comunicato ufficiale. “In riferimento all’accreditamento della somma di 400 euro per spese di prodotti alimentari, a esaurimento della graduatoria dello scorso aprile comunicata ai diretti interessati tramite un sms telefonico, poiché sono giunti diverse richieste di chiarimento dall’utenza si precisa quanto segue: l’utilizzo del buono spesa nei punti vendita convenzionati è valido fino al 31 dicembre 2021 e…

Condividi
Read More

Corleone (PA), buoni spesa percepiti indebitamente: 31 denunce, sanzioni per circa 36mila euro

La Guardia di Finanza della Tenenza di Corleone (PA) ha denunciato 31 soggetti che percepivano indebitamente i buoni spesa del Comune. Dalle indagini, infatti, è emerso che le persone ricevevano altre forme di sostegno economico. Scatta la denuncia alla Procura locale per indebita percezione di erogazioni ai danni dello Stato e falso in atto pubblico. Avviata l’azione amministrativa per recuperare le somme già erogate che ammontano intorno ai 12mila euro. Sono state comminate sanzioni pecuniarie per circa 36mila euro. Condividi

Condividi
Read More

Enna, online avviso buoni spesa finanziati con fondi regionali: i dettagli

Il Comune di Enna ha annunciato la pubblicazione dell’avviso relativo ai buoni spesa finanziati con i fondi destinati all’ente dal Governo regionale. Le informazioni sono disponibili sul sito internet istituzionale del comune ennese. Per aderire all’iniziativa bisognerà presentare una domanda entro l’8 luglio 2020 e seguire le istruzioni contenute nell’avviso. Condividi

Condividi
Read More

Palermo, assistenza alimentare: 25 famiglie segnalate alla Procura per false dichiarazioni, inaugurato centro Croce Rossa

Sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di Palermo 25 nuclei familiari per aver rilasciato dichiarazioni false o mendaci nella richiesta dei buoni spesa comunali. È stato richiesto all’INPS di fornire i dati utili all’incrocio delle informazioni fra i richiedenti il buono e i percettori del reddito di cittadinanza. La Croce Rossa locale nella giornata di ieri ha inaugurato il proprio centro di distribuzione dei beni alimentari di prima necessità, acquisiti con il contributo erogato dal Comune con fondi della Protezione Civile nazionale. La CRI è uno degli enti operanti…

Condividi
Read More