MoVimento 5 Stelle, espulsi 21 deputati: contrari, astenuti e assenti al voto di fiducia

Movimento 5 Stelle; draghi

Dopo “l’epurazione” dei 15 senatori che non hanno votato la fiducia al governo Draghi, il MoVimento 5 Stelle prende una decisione analoga per quanto concerne la Camera dei Deputati. Come hanno reso noto Vito Crimi, reggente del MoVimento, e Davide Crippa, capogruppo pentastellato a Montecitorio, sono stati espulsi 21 deputati: chi ha votato no, chi si è astenuto e chi era assente. Non soggetti a tale proveddimento, invece, coloro i quali risultavano in missione. Queste le parole di Vito Crimi, diffuse tramite una nota sulla propria pagina Facebook: “Come già…

Condividi
Read More

Italia, Governo Draghi riceve la fiducia della Camera: 535 sì

decreto riaperture coprifuoco; governo; Draghi

La Camera, così come il Senato, concede la fiducia al Governo Draghi. Sono 535 i favorevoli, 16 i contrari, 4 gli astenuti facenti parte del Movimento 5 Stelle e 12 i deputati pentastellati che non hanno partecipato al voto. Maggioranza bulgara per il premier Mario Draghi. Nel 2011 si registrò il record di sì nel corso del Governo Monti (556 favorevoli). Condividi

Condividi
Read More

Situazione Governo: Camera vota la fiducia al premier, ora tocca al Senato

camera

La Camera ha votato la fiducia al premier Giuseppe Conte. Sono 321 i voti favorevoli, 259 i contrari e 27 gli astenuti. È stata ottenuta quindi la maggioranza assoluta. Oggi (19 gennaio 2021) il presidente del Consiglio dei Ministri, alle ore 9.30, terrà al Senato della Repubblica le Comunicazioni sulla situazione politica in atto. Il voto dei senatori sarà dunque decisivo. Condividi

Condividi
Read More

Manovra, via libera della Camera: testo passa al Senato

manovra

La Camera dà il via libera alla manovra. Il voto finale ha ottenuto 298 sì, 125 no e 8 astenuti. Il testo della legge di Bilancio adesso passa al Senato per l’approvazione definitiva. La maxi-manovra da 40 miliardi di euro è la più corposa degli ultimi anni. Sono state varate ulteriori misure per famiglie, imprese e lavoratori in difficoltà. Non sono previsti tagli ma aumenti di spesa. Manovra da 40 miliardi di euro: la divisione La maggior parte delle risorse, poco più di 24 miliardi, è stata stanziata direttamente in…

Condividi
Read More

Discriminazione e violenza: Camera approva legge contro omotransfobia, misoginia e abilismo

Martello, Speziale

L’aula della Camera ha approvato il testo unificato delle proposte di legge contro la violenza e la discriminazione per motivi legati alla omotransfobia, la misoginia e l’abilismo. Ci sono stati 265 sì,193 no e un astenuto. Il testo prende il nome dal relatore Alessandro Zan (PD). Originariamente erano contenute misure di prevenzione e contrasto solo per per motivi legati al sesso, al genere, all’orientamento sessuale e all’identità di genere ma nel corso dell’esame in Assemblea le maggiori tutele sono state estese alla disabilità. Legge attesa adesso al Senato. Condividi

Condividi
Read More

Covid-19 in Italia, verso il nuovo DPCM. Conte parla in Camera, tutte le misure ipotizzate

camera

Ore fondamentali per il nuovo DPCM anti-Covid-19. Il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha parlato in Camera del provvedimento. “Rimetto al Parlamento ogni decisione rispetto alla necessità di misure utili con la massima speditezza a causa di un repentino aumento del contagio – dice Conte -. Il Parlamento potrà esprimersi prima dei provvedimenti del governo e do la mia disponibilità ad accogliere i rilievi che arriveranno. La curva dei contagi di sabato ha imposto un nuovo corpus delle misure restrittive da adottare anche prima di mercoledì 4 novembre.…

Condividi
Read More

Camera approva stato di emergenza: prolungato fino al 15 ottobre

camera

Il premier Giuseppe Conte ha tenuto la sua informativa sulla proroga dello stato di emergenza, votata ieri dal Senato favorevolmente. Arriva l’approvazione della Camera che consente il prolungamento dello stato di emergenza fino al 15 ottobre. I voti a favore sono stati 286, 221 i contrari. Il Consiglio dei Ministri è stato convocato per questa sera alle ore 20. Atteso il via libera alla proroga dello stato di emergenza, dichiarato il 31 gennaio 2020. Condividi

Condividi
Read More