Uomo fermato dai Carabinieri nell’agrigentino si spoglia in strada: denunciato

Un uomo di 32 anni è stato fermato alla guida di un’auto, con a bordo tre giovani, ad un posto di blocco dei Carabinieri della Stazione di Casteltermini (AG). Il conducente si è innervosito quando i militari hanno iniziato a ispezionare il mezzo, ha cominciato a insultare le Forze dell’Ordine e si è spogliato rimanendo completamente nudo in strada. Denunciato con l’accusa di resistenza, oltraggio a pubblico ufficiale e di atti osceni in luogo pubblico. Condividi

Condividi
Read More

Casteltermini (AG), una migrante si suicida lanciandosi da una finestra

vito lo iacono; sea watch 3

Una migrante tunisina di 55 anni si è gettata dalla finestra dei servizi igienici del centro accoglienza, “La grande famiglia”, di Casteltermini (AG), suicidandosi. L’ambulanza del 118 ha soccorso la donna, affetta da depressione, che è stata condotta all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. La straniera, però, è arrivata nel nosocomio già deceduta. I Carabinieri di Casteltermini e Cammarata nonché la Polizia e gli agenti della Scientifica hanno lavorato l’intera notte sul caso. Condividi

Condividi
Read More

Casteltermini (AG), quattro uomini cacciavano pernici: sequestri e multe

antimafia; Biot

Quattro uomini – di cui tre pregiudicati – sono stati sorpresi a Casteltermini mentre cacciavano pernici. Si tratta di Coturnice siciliana, una specie in via di estinzione. Tre coinvolti provenivano, inoltre, da Catania. I Carabinieri della compagnia di Cammarata hanno denunciato gli uomini trovati a cacciare con fucili vietati, poiché privi di riduttore del caricatore. Sequestrate armi e munizioni. I soggetti rischiano l’arresto fino a otto mesi e una maxi sanzione di 3.500 euro. I tre catanesi dovranno pagare un’altra sanzione da 533 euro per aver violato le indicazioni dell’ultimo…

Condividi
Read More

Casteltermini (AG), fuggono 8 migranti dal centro d’accoglienza: 3 feriti gravi

vito lo iacono; sea watch 3

Sono fuggiti otto migranti dal centro d’accoglienza di Casteltermini (AG), struttura destinata alla sorveglianza sanitaria anti-Covid-19. Tre stranieri sono rimasti gravemente feriti. Uno, lanciandosi da circa 5 metri d’altezza, ha riportato fratture multiple. Un altro cadendo si è spaccato la clavicola e il terzo, arrivato all’altezza dello stadio comunale, ha una frattura alla gamba. I coinvolti avrebbero dovuto osservare un periodo di quarantena. Coloro che hanno riportato ferite sono stati soccorsi e trasferiti all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Il commissario straordinario di Casteltermini, Antonio Garofalo, ha spiegato quanto…

Condividi
Read More