Aragona (AG), indagato un dirigente comunale per peculato

Un dirigente del Comune di Aragona (AG) ha ricevuto l’avviso di conclusione indagini poiché ha impiegato gli operai comunali per sistemare la sua abitazione di campagna. Il funzionario che deve rispondere di peculato è in servizio all’Ufficio Tecnico lavori pubblici, territorio, manutenzione e servizi di protezione civile. I Carabinieri della Stazione locale il 5 maggio hanno sorpreso tre operai comunali che edificavano una recinzione nella dimora del dirigente. Erano usati alcuni pali in ferro e reti metalliche trasportati con un autocarro con le insegne del Comune. Una rete è stata…

Condividi
Read More

Palermo, due nuovi assessori: ecco i dettagli

Cettina Martorana sarà il nuovo assessore comunale alle Attività produttive del Comune di Palermo. Toni Sala si occuperà di Patrimonio, Servizi cimiteriali, Beni confiscati, Cimiteri, Igiene pubblica e Diritti degli animali. Altra novità in giunta Orlando: le deleghe del Verde e dei rapporti con la controllata Reset saranno attribuite all’assessore al Bilancio Sergio Marino. “La mia scelta di entrare in Giunta – ha dichiarato Sala – è dettata da spirito di servizio nei confronti della città. Per quanto riguarda la situazione dei cimiteri, l’obiettivo è assicurare il diritto a una degna sepoltura.…

Condividi
Read More

Catania, Pogliese: “Auspico che si realizzi impegno Draghi per ripresa”

Il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, ha discusso della situazione economico-sociale della città dopo un meeting con il premier Mario Draghi. “Auspico e confido che si realizzi l’impegno assunto dal presidente Draghi di mettere gli enti territoriali, i Comuni e le Città Metropolitane, nelle condizioni di avere il personale adeguato e le competenze necessarie per poter attuare il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – afferma il primo cittadino catanese -. Ho avuto modo di rappresentare al Presidente del Consiglio dei Ministri la difficoltà operativa che hanno gli Enti locali,…

Condividi
Read More

Catania, assessore comunale Alessandro Porto passa alla Lega

porto

L’assessore al Comune di Catania Alessandro Porto passa alla Lega. Palazzo degli Elefanti adesso ha due componenti leghisti: il nuovo arrivato e Fabio Cantarella. Nino Minardo, segretario regionale della Lega Sicilia Salvini Premier, è intervenuto sulla notizia. “La Lega Sicilia può contare sul contributo di un uomo che ha sempre dimostrato ottime capacità politiche e amministrative. Alessandro Porto, assessore a Palazzo degli Elefanti, è il nuovo Coordinatore politico in Provincia di Catania e affianca alla guida della Lega Anastasio Carrà, Responsabile provinciale del partito. In quest’ultima fase l’assessore Porto, in particolare…

Condividi
Read More

Castelvetrano (TP), assenteismo al Comune: 9 dipendenti indagati

castelvetrano

Assenteismo al Comune di Castelvetrano, nel trapanese. Sono nove i dipendenti comunali indagati dalla Procura di Marsala per i reati di truffa aggravata ai danni dello Stato e false attestazioni o certificazioni. Tre uomini e una donna sono stati colpiti dall’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, emesso dal Gip. I coinvolti svolgono la loro occupazione nella Direzione lavori pubblici e patrimonio – Unità operativa cimiteriale. I soggetti si allontanavano dagli uffici senza un valido motivo bensì per faccende personali. Le “libere uscite” avvenivano soprattutto quando arrivava il martedì: giorno del…

Condividi
Read More

Misterbianco (CT), Consiglio comunale sciolto per ingerenze criminalità

Caos a Misterbianco, nel catanese. Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale della località etnea. Il motivo della decisione deriva dalla presenza di “forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata che compromettono il buon andamento dell’azione amministrativa”. La gestione del Comune di Misterbianco è stata affidata a una Commissione straordinaria per un periodo di diciotto mesi. Condividi

Condividi
Read More

Palermo, scintille tra Rap e Comune: Li Causi si dimette

rap palermo

Oggi un CdA sull’approvazione di importanti atti gestionali per rimanere in carica: Giuseppe Norata, presidente della Rap (azienda controllata dal Comune di Palermo operante nella raccolta e nella gestione dei rifiuti in città) rassegnerà le dimissioni se non riceverà segnali chiari dal sindaco del capoluogo siculo Leoluca Orlando e dai dirigenti comunali. Una situazione che prosegue da settimane tant’è vero che, nonostante i vertici tra le parti, scattano scintille tra impresa e amministrazione. Il direttore generale della Rap Roberto Li Causi infatti ha presentato le dimissioni al consiglio di amministrazione…

Condividi
Read More

Catania, Fondi UE e mobilità, Amt soggetto attuatore per progetti

mobilità

Novità per la mobilità di Catania: investimenti e realizzazioni dei fondi comunitari del Pon Metro saranno destinati al rinnovo delle flotte di autobus elettrici, car e bike sharing su larga scala, alla creazione di itinerari protetti e all’adeguamento dei nodi di interscambio modale per la nuova rete di linee BRT. Questo è quanto previsto da una convenzione programmatica voluta dal sindaco etneo, Salvo Pogliese, che ha individuato l’Amt quale soggetto attuatore, unitamente ad alcune Direzioni del Comune di Catania, per interventi inerenti alla mobilità previsti dall’Asse 2 “Sostenibilità dei servizi…

Condividi
Read More

Catania, lancia sassi contro Comune e rompe finestre: una denuncia

Catania; coppola

Lancia sassi contro il Comune di Catania, in piazza Duomo, e rompe vetri. Si tratta di un 59enne straniero denunciato in stato di libertà dai Carabinieri della Stazione di Piazza Verga poiché responsabile di danneggiamento. L’uomo, la scorsa notte, avrebbe iniziato a bussare contro il portone d’ingresso del Municipio e poi ha gettato pietre infrangendo tre finestre. I militari, insieme alla Polizia Locale, sono riusciti a bloccare il soggetto che non ha fornito alcuna spiegazione sul movente del gesto. Condividi

Condividi
Read More