Trecastagni (CT), Gps in auto della ex: domiciliari per un uomo

I Carabinieri della Stazione di Trecastagni hanno arrestato nella flagranza un 38enne di San Giovanni La Punta (CT) ritenuto responsabile di atti persecutori, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, porto di oggetti atti a offendere e interferenze illecite nella vita privata. I reati sono stati commessi ai danni dell’ex convivente di 25 anni. La giovane era continuamente vessata e, allo stremo delle forze, ha trovato il coraggio di allontanarlo definitivamente dall’abitazione familiare. L’ex compagno ha iniziato a pedinarla, applicando illegalmente un apparato GPS sotto l’autovettura della malcapitata per seguire ogni suo…

Condividi
Read More