Palermo, bancarotta fraudolenta e fatture false: 5 arresti

palermo

Alcuni soggetti avrebbero usato diverse società cartiere per emettere fatture false e far spostare i dipendenti con il fine di realizzare un giro di fatture false. La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Palermo nell’ambito dell’operazione “Vanish Vat” ha arrestato 5 persone che erano attive nel settore del trasporto merci del capoluogo siciliano. Si tratta di Francesco Gambino 55enne finito in carcere e di Francesco Paolo Sanzo, 47enne, Eugenio Leticia, 52enne, Giuseppe Teresi, 50enne, e Giampiero Anello, 51enne (tutti ai domiciliari). Le persone sono indagate – a vario titolo…

Condividi
Read More

Fatture false per circa 630mila euro nel catanese: sequestri e 4 denunce

fatture false catanese

La Guardia di Finanza del comando provinciale di Catania ha scoperto un articolato sistema di frode fiscale che ha coinvolto un’associazione, una ditta individuale e una società (a responsabilità limitata) con sede in provincia della città etnea. Rinvenute fatture per operazioni inesistenti per circa 630mila euro. Denunciate 4 persone per reati tributari e sequestrati conti correnti, quote societarie, immobili e automezzi – beni dal valore di oltre 250mila euro – considerati provento dell’imposta evasa. L’operazione deriva dalle investigazioni del Nucleo di Polizia economico-finanziaria di Catania nei confronti della “Kalat Racing…

Condividi
Read More

Catania, false fatture assicurative a società mediche per 750mila euro: tre denunce

Crias; Vitalizi; cosa nostra

Scoperto un sistema di frode fiscale con profilo internazionale e tre società coinvolte, dalla Guardia di Finanza del comando provinciale di Catania che ha individuato fatture per operazioni inesistenti per una cifra di circa 750mila euro e denunciato tre persone per reati tributari. Scatta il sequestro di oltre 200mila euro, denaro ritenuto il provento dell’imposta evasa. Si tratta di due imprese del settore medico, operanti nella fornitura di dispositivi chirurgici e apparecchiature elettromedicali a enti ospedalieri pubblici e privati. E in particolare su tre contratti di assicurazione per copertura del…

Condividi
Read More

Ragusa, fatture false: otto indagati, maxi confisca

Sono state emesse da una società fatture false per 4 milioni di euro, otto indagati. La Guardia di Finanza di Ragusa esegue quindi un sequestro preventivo per equivalente. Il patrimonio confiscato è costituito da 1,5 milioni in contanti, conti correnti, vetture e immobili nella disponibilità di due società e di due degli otto imputati che sono stati denunciati, a vario titolo, per reati tributari. Scatta l’indagine a seguito della denuncia presentata da un fornitore austriaco ai danni del rappresentante legale di una società operante ad Acate (RG) nel settore della…

Condividi
Read More