Regione Siciliana destina 11 mln per nuove risorse idriche alla Piana di Catania

Oltre 11 milioni di euro per assicurare la piena funzionalità del Canale Cavazzini che rifornisce d’acqua una gran parte dei terreni della Piana di Catania. Lo ha deciso il presidente della Regione Nello Musumeci, nella qualità di commissario della Struttura contro il dissesto idrogeologico, nell’ambito delle risorse che Roma ha destinato all’Isola  con il “Programma Casa Italia”. Per il ripristino e l’adeguamento funzionale del canale, a valle del torrente Monaci, saranno impiegati 11 milioni e 400mila euro. “Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri abbiamo sollecitato con ostinazione questo finanziamento –…

Condividi
Read More

Agricoltura a Catania, vertice con Musumeci sulla penuria d’acqua nella Piana

piana

La penuria d’acqua nella Piana di Catania è stata al centro di un vertice avvenuto oggi al PalaRegione etneo convocato dal governatore Nello Musumeci. Presenti l’assessore regionale all’Acqua e rifiuti Daniela Baglieri, il direttore del Dipartimento Calogero Foti con l’ingegnere Pino Pollicino, il commissario del Consorzio di bonifica Sicilia orientale Francesco Nicodemo e i dirigenti tecnici Francesco Fanciulli, Emilio Cocimano ed Edy Bandiera. Sono state affrontate anche le numerose problematiche della distribuzione irrigua all’interno del comprensorio del Consorzio di Bonifica 9 Catania, conseguenti alla ridottissima dotazione (per il mancato riempimento…

Condividi
Read More

Piana di Catania, assegnati 25 milioni al Consorzio di bonifica

piana di catania

Sono stati assegnati 25 milioni di euro al Consorzio di bonifica della piana di Catania. Lo ha annunciato il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, nel corso di una visita in un cantiere della zona che sta operando per il rifacimento di un tratto della condotta di distribuzione, risalente agli anni Settanta. La dotazione è stata assegnata dalla Struttura contro il dissesto idrogeologico, retta dal governatore isolano. “Non c’è futuro per l’agricoltura siciliana se non si comincia da un serio Piano delle acque – spiega Musumeci -. E noi lo…

Condividi
Read More

Duplice omicidio nella Piana di Catania: fermato un altro custode

Novità importanti in merito al duplice delitto avvenuto in contrada Xirumi, nella piana di Catania. È stato fermato un altro custode, un 70enne, Luciano Giammellaro. La Procura di Siracusa ha emesso il provvedimento che è stato eseguito dalla polizia. Secondo gli inquirenti l’uomo sarebbe coinvolto nell’omicidio che ha portato alla morte dei catanesi Massimo Casella, di 47 anni, e Agatino Saraniti, di 19 anni. I due sono stati uccisi a colpi di fucile da Giuseppe Sallemi, di 42 anni, guardiano del fondo agricolo che è stato arrestato. Le vittime volevano rubare…

Condividi
Read More

Duplice omicidio nella Piana di Catania, richiesta una perizia psichiatrica per l’imputato

Novità nell’ambito dell’inchiesta sul caso del duplice omicidio avvenuto nel fondo agricolo di contrada Xirumi, nella Piana di Catania. È stata chiesta, infatti, la perizia psichiatrica per Giuseppe Sallemi, il 42enne di Lentini, custode dell’appezzamento. L’uomo è accusato di aver ucciso a fucilate Massimo Casella, di 47 anni, e Agatino Saraniti, di 19 anni, e di aver ferito gravemente Gregorio Signorelli, di 36 anni. Le vittime erano entrare nel terreno per rubare delle arance. La richiesta è stata avanzata dal legale di Sallemi al Gip del Tribunale di Catania. L’avvocato…

Condividi
Read More