Catania, appalto rifiuti e servizi di igiene pubblica: presentate due offerte

emergenza rifiuti

Dopo anni di attesa sono state due le offerte presentate per partecipare alla gara di livello europeo indetta dal Comune di Catania relativa al servizio di spazzamento, raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati e indifferenziati nonché altri servizi di igiene pubblica. Sono previsti tre macro lotti con durata settennale per un importo globale di 334.022.782 euro (+IVA) per il sistema porta a porta differenziato in tutta la città. Il 10 maggio saranno aperte le buste. Nelle prossime settimane si procederà all’aggiudicazione. Gli atti di gara sono stati…

Condividi
Read More

Caltagirone (CT), uomo brucia rifiuti in discarica abusiva: denunciato

Un uomo bruciava spazzatura in una discarica abusiva. I Carabinieri di Caltagirone hanno denunciato un 56enne per abbandono e deposito incontrollato di rifiuti. Un fondo recintato era infatti usato dal proprietario quale discarica di rifiuti pericolosi. Il soggetto era solito infiammare l’immondizia generando inquinamento per sé stesso e i residenti del posto. Condividi

Condividi
Read More

Catania, festa di compleanno a Ognina e discarica a cielo aperto: la segnalazione dell’assessore Parisi

Problema rifiuti, è anche una questione di civiltà. La redazione di Antenna Uno Notizie se n’è occupata tante volte e per altrettante ha ribadito questa problematica legandola a valori quali educazione, rispetto del prossimo e attenzione allo stato di salute della città. Stamane un post sui social dell’assessore allo Sport, alla Manutenzione Impianti Sportivi e alle Politiche Comunitarie del Comune di Catania Sergio Parisi ha documentato l’ennesimo episodio di inciviltà. Nella piazzetta di Ognina, dopo una festa in barba alle norme atte a evitare il contagio del Coronavirus, il componente…

Condividi
Read More

Sicilia, M5S all’Ars: “Da maggio rifiuti spediti fuori dall’isola”

Presto molti rifiuti della Sicilia finiranno fuori dalla regione. Lo dicono i deputati del Movimento 5 stelle all’Ars discutendo dell’operato del Governo Musumeci sul tema. “Il primo maggio chiuderà i battenti la discarica di Lentini e 150 Comuni siciliani saranno costretti a smaltire i rifiuti spedendoli oltre lo Stretto. Alla faccia del piano dei rifiuti e dei buoni propositi di Musumeci – affermano il capogruppo del M5S Giovanni Di Caro e i componenti della commissione Ambiente dell’Ars, Giampiero Trizzino, Stefania Campo e Stefano Zito -. Musumeci sbandierava di recente ai quattro…

Condividi
Read More

Azienda di trattamento rifiuti inquinava fiume Alcantara: maxi sequestro

Stoccaggio illecito della spazzatura e attività di gestione dei rifiuti non autorizzata al Parco Fluviale dell’Alcantara nel territorio di Castiglione di Sicilia. La Guardia Costiera di Riposto ha indagato su alcuni opifici del settore e scoperto gravi irregolarità. Una società controllata non aveva le necessarie autorizzazioni ambientali previste per l’attività in questione nonché di titolo autorizzativo allo stoccaggio di rifiuti. Questi ultimi sono stati trovati sui piazzali. Inoltre le acque di dilavamento delle piazze erano direttamente convogliate nella terra limitrofa e quindi nel sottostante fiume Alcantara. I responsabili sono stati…

Condividi
Read More

Belpasso (CT), brucia rifiuti in un terreno: un arresto

Brucia spazzatura creando notevoli danni ambientali. I Carabinieri di Belpasso hanno arrestato un giardiniere di 36 anni per incendio doloso, attività di gestione di rifiuti non autorizzata e combustione illecita di rifiuti. L’uomo, in un terreno di contrada Marina, ha generato una discarica abusiva di rifiuti. Una colonna di fumo ha fatto insospettire i militari che sono giunti in loco. Il soggetto è stato beccato mentre incendiava parte dei rifiuti. I Vigili del Fuoco di Catania hanno domato il rogo. La zona è stata sequestrata. Condividi

Condividi
Read More

Raccolta differenziata in Sicilia, dal Governo Musumeci 5 mln per 134 Comuni virtuosi

rifiuti; baglieri; musumeci sicilia; sicilia zona arancione

Assegnati dal Governo Musumeci cinque milioni di euro per i Comuni siciliani virtuosi relativamente al tema dei rifiuti solidi urbani. Pubblicato sul sito della Regione il decreto inter-assessoriale (Economia e Autonomie locali) – firmato da Gaetano Armao e Marco Zambuto – che assegna un contributo agli enti locali che nel corso del 2019 hanno superato il 65% della raccolta differenziata. Sono 134 i Comuni che beneficeranno dei finanziamenti. L’elenco, predisposto dal dipartimento dell’Acqua e dei rifiuti, è stato validato dall’Arpa Sicilia. “Cresce di anno in anno – evidenzia l’assessore Zambuto…

Condividi
Read More

Partanna (TP), telecamere ed esame rifiuti: 10 multe

trapani capitale; imprese; qualità della vita;

Provvedimenti per chi abbandona rifiuti in strada o in campagna. Grazie alle nuove telecamere mobili e all’esame dell’immondizia, i Vigili Urbani di Partanna (TP) hanno identificato e multato dieci trasgressori. Sette persone pagheranno 100 euro ciascuno con l’obbligo del ripristino dello stato dei luoghi. I rimanenti sono stati colpiti da multe da 300 a 3.000 euro con l’obbligo di rimozione dei rifiuti illecitamente depositati. Il sindaco Nicolò Catania commenta l’iniziativa. “Si tratta di un’attività portata avanti in piena sinergia con il Comando della Polizia Municipale con la consapevolezza dei grandi…

Condividi
Read More

ARO Catania, gara europea settennale per rifiuti da oltre 334 mln di euro

emergenza rifiuti

Bandita la gara di livello europeo da 334.022.782 euro più IVA del servizio di spazzamento, raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati e indifferenziati nonché altri di igiene pubblica all’interno dell’ARO città di Catania. Quest’ultimo è suddiviso in tre macro lotti con durata settennale. Previsto il sistema porta a porta differenziato in tutta la città. Il commento del sindaco etneo, Salvo Pogliese. “Dopo la grande amarezza di un anno fa della gara andata deserta auspichiamo di metterci alle spalle un passato che abbiamo ereditato – afferma il primo…

Condividi
Read More

Rifiuti a Palermo, Sicindustria: “La città è sporca, annega tra cumuli di spazzatura”

Caos rifiuti a Palermo. “L’aumento della Tari, gli extra costi di gestione della discarica di Bellolampo, la città invasa dai rifiuti sono l’ennesima conferma di un solo dato: non si fa sviluppo con le false ideologie“. Lo ha affermato Sicindustria tramite una nota. “Il disastro si riassume con questa sintesi: più tasse, più rifiuti. E questo è il risultato della mancanza di programmazione di strutture e impianti, del fallimento di una gestione ordinaria senza la mancanza di un modello organizzativo valido che faccia leva su ricerca e tecnologie avanzate. Il…

Condividi
Read More