MoVimento 5 Stelle, espulsi i 15 senatori “ribelli”

Movimento 5 Stelle; draghi

Saranno espulsi dal MoVimento 5 Stelle i 15 senatori che, ieri, hanno votato contro la fiducia al governo Draghi. Lo ha comunicato Vito Crimi, reggente della compagine pentastellata, tramite una nota sui propri profili social. Tra gli espulsi figurano esponenti di spicco del MoVimento, come Barbara Lezzi (da tempo critica con la linea politica) e Nicola Morra (presidente della Commisione Antimafia e punto di riferimento per molti attivisti e simpatizzanti grillini). Non saranno espulsi ma riceveranno una sanzione i senatori assenti al momento del voto (Giuseppe Auddino, Elena Botto, Antonella…

Condividi
Read More

Italia, Senato dà fiducia al Governo Draghi: 262 favorevoli

decreto riaperture coprifuoco; governo; Draghi

Il Senato concede la fiducia al Governo Draghi con 262 voti favorevoli, 40 contrari e 2 astenuti. Ieri è stata una giornata intensa per il premier Mario Draghi che ha presentato il suo programma. A votare contro l’esecutivo guidato da Draghi sono stati 15 senatori del Movimento 5 Stelle, contrari anche 19 parlamentari di Fratelli d’Italia. Sono 8 gli assenti che non hanno votato (di cui 2 non presenti ma giustificati). Condividi

Condividi
Read More

Fiducia all’esecutivo dal Senato: 156 sì. Conte: “Obiettivo maggioranza più solida”

Conte; Natale; ipotesi gennaio;

Lunedì la maggioranza in Camera, nella tarda serata di ieri – martedì 19 gennaio 2021 – il Senato conferma la fiducia all’esecutivo con una maggioranza non assoluta. Il Governo Conte resiste. Nella giornata di oggi, il premier dovrebbe salire al Quirinale. Il presidente Casellati ricorre al VAR Giuseppe Conte ottiene una maggioranza relativa – 156 i voti a favore, 140 contrari, 16 gli astenuti – in Senato tra le polemiche. Nel momento in cui il presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati stava per dichiarare concluse le votazioni, è giunta la chiama…

Condividi
Read More

Manovra 2021 approvata in via definitiva dal Senato

conte e draghi; conte anno; enti locali; il covid-19; manovra;

Il Senato – con 156 voti a favore, 124 contrari e nessun astenuto – ha rinnovato la fiducia al governo nazionale sulla manovra approvando l’articolo 1. Nella seduta di mercoledì 30 dicembre la legge di bilancio 2021 da circa 40 miliardi di euro quindi è stata approvata in via definitiva dal Parlamento. Via libera – in vista dell’imminente 2021 – a bonus, incentivi, tasse, contributi, lavoro, salute e scuola. Condividi

Condividi
Read More

Manovra, via libera della Camera: testo passa al Senato

manovra

La Camera dà il via libera alla manovra. Il voto finale ha ottenuto 298 sì, 125 no e 8 astenuti. Il testo della legge di Bilancio adesso passa al Senato per l’approvazione definitiva. La maxi-manovra da 40 miliardi di euro è la più corposa degli ultimi anni. Sono state varate ulteriori misure per famiglie, imprese e lavoratori in difficoltà. Non sono previsti tagli ma aumenti di spesa. Manovra da 40 miliardi di euro: la divisione La maggior parte delle risorse, poco più di 24 miliardi, è stata stanziata direttamente in…

Condividi
Read More

Covid-19, Speranza: “Sono fiducioso che a breve l’indice possa scendere sotto 1. E sul vaccino…”

speranza contagi; sicilia gialla;

“Sono fiducioso che a breve l’indice di contagio possa scendere sotto il valore 1. Se abbassiamo la guardia, la terza ondata è dietro l’angolo”. Lo ha detto il Ministro della Salute, Roberto Speranza, in Aula al Senato nel corso delle comunicazioni sulle ulteriori misure anti-Covid-19.  “L’acquisto del vaccino è centralizzato – prosegue il componente del governo nazionale – e sarà somministrato gratuitamente a tutti gli italiani. È probabile che saranno necessarie due dosi per ogni vaccinazione. L’Italia ha opzioni per 202 milioni di dosi: le prime potranno cominciare a essere…

Condividi
Read More

Senato, taglio vitalizi: la Commissione contenziosa dice no

Crias; Vitalizi; cosa nostra

La Commissione contenziosa del Senato, l’organo deputato a decidere  sui ricorsi presentati contro atti e provvedimenti dell’Amministrazione, ha annullato – nella tarda serata di ieri – la delibera del Consiglio di presidenza che, il 16 ottobre 2018, aveva stabilito il taglio dei vitalizi. La Commissione, si legge nel documento approvato, “accoglie parzialmente i ricorsi esaminati e per l’effetto annulla le disposizioni della deliberazione del Consiglio di presidenza del Senato della Repubblica numero 6 del 16 ottobre 2018 nella parte in cui prevedono una totale rimozione dei provvedimenti di liquidazione a…

Condividi
Read More

Governo, respinte mozioni di sfiducia per Bonafede

Martello, Speziale

Il Senato respinge, con larga maggioranza, le due mozioni di sfiducia nei confronti del ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. Nello specifico in quella presentata dal centrodestra i voti a favore sono stati 131, 160 i contrari e un astenuto. La mozione di +Europa è stata bocciata con 158 pareri negativi, 124 positivi e 19 astenuti. Importanti, in entrambi i casi, le 17 votazioni di Italia Viva. Condividi

Condividi
Read More