Ricostruzione dopo sisma nel catanese, Musumeci: “Presto vertice a Roma con la Protezione Civile”

Chiesto e ottenuto un vertice straordinario per fare il punto sul Piano di ricostruzione post terremoto nell’acese, in provincia di Catania, avvenuto il 26 dicembre del 2018. Il sisma provocò danni a 8 Comuni del comprensorio. Lo ha richiesto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, dopo l’incontro al PalaRegione di Catania con il capo del dipartimento di Protezione Civile nazionale, Fabrizio Curcio. L’incontro si terrà presto a Roma. Parteciperanno Curcio, Musumeci, il commissario straordinario per la ricostruzione nei territori colpiti dal sisma, Salvatore Scalia, e il capo della Protezione…

Condividi
Read More

Terremoto sull’Etna, sisma di magnitudo 2.5

Scossa sull’Etna. Si è registrato un terremoto di magnitudo 2.5 alle 18.56 di questo pomeriggio. Diversi cittadini dei paesi etnei hanno avvertito il sisma. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, ha localizzato l’ipocentro a 2,2 chilometri a est da Monte Fontane. La profondità si attesta a 5,8 chilometri. Nessun danno a cose o persone. Condividi

Condividi
Read More

Sisma nel catanese, scossa di terremoto di magnitudo 2.6

Trema la terra nel catanese e l’Etna continua a dare spettacolo. Alle 10.18 scossa di terremoto di magnitudo 2.6 segnalata dalla sala operativa dell’Ingv-Oe davanti la costa Ionica etnea. L’ipocentro dell’evento è stato localizzato nel tratto di mare compreso tra Acireale e Riposto a una profondità di tre chilometri. Non si segnalano danni a cose o persone. Condividi

Condividi
Read More