Sicilia, allergologo allunga le mani a pazienti: ai domiciliari

Un medico 60enne, specializzato in allergologia, allungava le mani dopo aver fatto spogliare le sue pazienti. I Carabinieri della Compagnia di Monreale, su delega della Procura di Palermo, hanno arrestato e posto ai domiciliari con il braccialetto elettronico l’uomo. Il soggetto è accusato di violenza sessuale aggravata. Il reato è stato commesso nel corso di almeno 12 visite specialistiche a donne. Il sanitario esercitava in ambulatori privati tra Palermo, Messina e Giarre. La denuncia di una paziente, che sarebbe stata costretta a denudarsi e a subire palpeggiamenti in zone intime,…

Condividi
Read More

Catania, giovane molesta una 18enne sul bus: arrestato

Molesta una 18enne su un mezzo di trasporto pubblico. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato un 17enne di nazionalità tunisina per violenza sessuale. Il responsabile di una struttura d’accoglienza per minori di Catania ha contattato i militari poiché alcuni ospiti avevano avuto una lite con diverse persone che si trovavano ancora sul posto. Le Forze dell’Ordine sono arrivate in loco trovando diversi cittadini che volevano discutere con uno straniero in quanto avrebbe abusato sessualmente di una 18enne. La ragazzina si trovava insieme alla cugina…

Condividi
Read More

Messina, violenza sessuale su nipotina e altre 2 bambine: arrestato uomo

Un uomo avrebbe violentato la nipote e altre due bambine. La Polizia ha arrestato a Messina un 38enne per violenza sessuale ai danni di minori. Il soggetto è stato colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il papà di una delle piccole ha letto una chat sul telefonino della figlia evincendo attenzioni sessuali da parte dell’uomo. “Le successive dichiarazioni rese dalle vittime hanno delineato una grave situazione di abuso” hanno detto gli investigatori. Il 38enne, approfittandosi della familiarità, avrebbe abusato ripetutamente le giovanissime inducendole a mantenere il silenzio. Condividi

Condividi
Read More

Violenza sessuale nel trapanese, una 18enne vittima di 4 giovani

violenza

Avrebbero inviato con una scusa una ragazzina in una casa violentandola. I fatti sarebbero avvenuti in un’abitazione di Tre Fontane, a Campobello di Mazara (TP), ai danni di una studentessa di 18 anni. I Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo hanno arrestato per violenza sessuale di gruppo aggravata 4 ragazzi di età compresa tra i 20 e i 24 anni (2 sono stati collocati in carcere e 2 ai domiciliari). La vittima lo scorso 8 febbraio si è presentata dai militari per denunciare quanto le era capitato. Da quel…

Condividi
Read More

Enna, abusi sessuali sui minori: arrestato sacerdote di Piazza Armerina

Un sacerdote della Diocesi di Piazza Armerina è stato arrestato dalla Polizia di Stato di Enna, coadiuvata dai colleghi della Squadra Mobile della Questura di Ferrara, in quanto indagato per violenza sessuale e atti sessuali con minorenni, reati aggravati dall’aver approfittato “delle presunte vittime a lui affidate per ragioni di istruzione ed educazione alla religione cattolica“. Il soggetto è stato posto ai domiciliari. I crimini sarebbero stati commessi quando era ancora seminarista e dopo essere stato ordinato sacerdote. Le indagini scattarono a dicembre a seguito della denuncia di un giovane…

Condividi
Read More

Messina, violenza sessuale in treno su due ragazzine: arrestato uomo

Violenza sessuale ai danni di due minori di 16 e 17 anni. La polizia ferroviaria di Messina ha arrestato un pregiudicato 59enne. Nella stazione peloritana è stato soccorso un gruppo di giovani, due ragazze e due ragazzi che appena scesi da un treno hanno chiesto aiuto gridando. Un uomo seguiva con fare minaccioso e molesto le due giovani. I soggetti hanno raccontato ai poliziotti che a bordo del tram l’individuo aveva palpeggiato una delle ragazze e cercato di fare lo stesso con un’altra. Il 59enne, nonostante una fuga iniziale, è…

Condividi
Read More

Genitori ragazzo abusato da prete nell’ennese: “Diocesi ci offrì soldi per silenzio”

Rivelazione sconvolgente sul caso degli abusi subiti da un minore da parte di un prete di Piazza Armerina. “La Diocesi ci offrì dei soldi della Caritas in cambio di una ‘clausola di riservatezza’ e del silenzio di nostro figlio“. Lo hanno dichiarato i genitori dell’uomo che ha denunciato gli abusi di un prete a Enna perpetrati quando aveva solo 15 anni. La Procura locale, dopo la presentazione dell’esposto, ha aperto un’inchiesta per violenza sessuale ai danni del sacerdote. Le investigazioni sono eseguite dalla Squadra Mobile della Questura. “L’unico nostro interesse…

Condividi
Read More

Messina, finge di essere operaio e molesta donna con deficit psichico

Finge di essere lavoratore, molesta una donna con deficit psichico e la fotografa con il seno scoperto. Un 47enne di Messina approfittandosi dei reali lavori edili nel palazzo della vittima ha inscenato di essere un operario ed è entrato in casa della donna. Il soggetto, posto ai domiciliari, è accusato di violenza sessuale e violazione di domicilio. L’accaduto risale allo scorso giugno. Sono state recuperate le foto che ritraevano la signora. Condividi

Condividi
Read More

Enna, uomo attira donna in uno stanzino e tenta di violentarla: arrestato

Un ennese ha tentato di violentare una giovane donna mediante l’uso di un escamotage. Il soggetto ha attirato la vittima in un luogo appartato manomettendo il contatore dell’energia elettrica. La donna è entrata nello stanzino ed è stata aggredita dall’uomo. Le grida disperate della malcapitata hanno fatto scappare il criminale. La collaborazione di diversi giovani ha consentito alla Polizia di Enna di catturare in tempi brevi l’aggressore. La Squadra Mobile ha arrestato l’uomo per tentata violenza sessuale. Condividi

Condividi
Read More